La Pallacanestro Trapani chiude la stagione con un successo

I granata superano agevolmente Roma con il risultato finale di 87 a 70

140

2B Control Trapani vs Atlante Eurobasket Roma

Parziali: (27-14; 44-27; 64-49; 87-70).

2B Control Trapani: Guaiana 13 (1/3, 3/6), Biordi 12 (4/4), Wiggs 11 (2/4, 2/6), Massone 11 (3/3, 1/4), Romeo 8 (1/5, 2/4), Basciano 8 (1/3, 1/3), Longo 6 (2/3), Minore 6 (2/3), Tomasini 5 (1/4, 1/3), Mollura 3 (1/2 da tre), Kovachev 2 (1/2), Dancetovic 2 (1/3, 0/1).

Allenatore: Daniele Parente.

Atlante Eurobasket Roma: Ulaneo 16 (8/10), Carroll jr 15 (2/5, 3/10), Hill 14 (3/7), Eugenio Fanti 8 (4/5, 0/2), Lorenzo Baldasso 7 (2/3, 1/8), Viglianisi 4 (1/2, 0/4), Signorino 4 (1/4, 0/1), Schina 2 (1/1, 0/3), Pavone (0/1 da tre), Santini ne.

Allenatore: Damiano Pilot.

Arbitri: Barbiero, Grazia e Doronin.

 TRAPANI. Termina con una vittoria la stagione sportiva della Pallacanestro Trapani che, al PalaConad, supera l’Eurobasket Roma con il risultato finale di 87 a 70.  Una gara che sa di amichevole visto che entrambe le squadre non avevano più nessuna velleità di classifica ma che ha visto i granata sempre avanti nel punteggio, con ritmi di gioco molto veloci e tanti giovani in campo per tanti minuti. La formazione guidata da coach Daniele Parente chiude l’annata al nono posto in classifica, garantendosi così il diritto a disputare la decima stagione consecutiva in serie A2.

1° QUARTO: Coach Parente schiera il quintetto formato da Massone, Romeo, Wiggs, Mollura e Biordi. Pilot risponde con Schina, Baldasso, Viglianisi, Carroll, Hill. Il primo canestro della partita porta la firma di Massone, cui risponde Baldasso dalla lunga distanza. Hill ai liberi fa due su due, mentre Wiggs è preciso dalla media. Biordi appoggia da sotto i due punti, Mollura allunga con una tripla, ma Hill risponde con una schiacciata (5’ 9-7). Wiggs e Tomasini sparano le bombe, che costringono coach Pilot al time-out (6’ 15-7). Il gioco riprende con un’azione da tre punti di Biordi, mentre Ulaneo è preciso da sotto. Wiggs fa uno su due ai liberi, ma Ulaneo continua a realizzare dall’area. Guaiana appoggia da sotto i due punti, Hill realizza dalla lunetta, mentre Longo si iscrive a referto con quattro punti di fila. Signorino e Tomasini chiudono la frazione sul 27 a 14.

2° QUARTO: Il gioco riprende con la bomba di Carroll ed il canestro da sotto di Fanti. Basciano realizza i due punti, così come Carroll da sotto e ai liberi (16’ 29-23). Biordi alza la parabola di sinistro e poi fa uno su due dalla lunetta. Guaiana va a segno con una tripla, mentre Dancetovic si iscrive a referto con un canestro dalla media. Hill e Wiggs realizzano dall’area e coach Pilot chiama un minuto di sospensione (19’ 39-25). Minore, Ulaneo e Guaiana da tre punti chiudono il quarto sul 44 a 27.

3° QUARTO: Dopo la pausa lunga Baldasso realizza dalla media, mentre Wiggs spara dalla lunga distanza. Romeo mette a segno due triple, intervallate da un canestro di Baldasso. Fanti e Massone realizzano da sotto, mentre Viglianisi è chirurgico dalla lunetta (24’ 55-35). Al canestro di Carroll segue la tripla di Massone, che poi appoggia anche altri due punti. Hill e Massone realizzano dalla lunetta, mentre Fanti va a segno dall’area. Ulaneo realizza sei punti di fila, intervallati dal canestro di Kovachev che si iscrive a referto. Signorino fa due su due ai liberi, terminando il quarto sul 64 a 49.

4° QUARTO: Minore fa uno su due ai liberi, mentre Baldasso accorcia dalla media. Basciano è preciso dalla lunetta, Schina appoggia i due punti, ma il giocatore trapanese poi realizza la tripla del 70 a 53 (34’). Dalla stessa distanza è preciso poi Carroll, ma Minore mette a segno un gioco da tre punti. Hill realizza i due liberi a disposizione, mentre Carroll spara la bomba che accorcia le distanze (36’ 73-61). Hill fa uno su due dalla lunetta, Biordi realizza da sotto, mentre Viglianisi è preciso dalla lunga distanza. I liberi di Guaiana mettono la parola fine al match. Vittoria dei granata con il risultato finale di 87 a 70.