A Marsala servizi di cura all’Infanzia

35

Ammonta a 555.870,36 il finanziamento assegnato al Distretto sociosanitario 52 Marsala-Petrosino per i servizi di cura all’Infanzia. Le risorse sono messe a disposizione dal Ministero dell’Interno tramite il Programma nazionale PAC, volto ad incrementare le azioni di rafforzamento territoriale. In tal senso, lo scorso Aprile l’Amministrazione Grillo aveva presentato un’apposita manifestazione di interesse riguardante il servizio micronido. Successivamente, l’Assessorato alla famiglia – diretto da Valentina Piraino – aveva predisposto il relativo progetto per la prima infanzia che può accogliere bambini fino a 36 mesi, con particolare attenzione alla sezione dei più piccoli (età 0/12 mesi). Gli utenti verranno selezionati mediante avviso pubblico, con criteri di compartecipazione principalmente connessi alla composizione e alla condizione economica del nucleo familiare. Per l’attivazione di questo servizio, la somma spettante al Comune di Marsala ammonta a poco più di 300 mila euro.

Il Comune di Petrosino, i circa 250 mila euro di fondi distrettuali nella sua disponibilità li ha destinati alla gestione dell’asilo nido “Franca Rame” che accoglie dieci bambini da 0 a 12 mesi e quindici di età successiva, fino a 36 mesi