Home Cronaca Venti cani uccisi da polpette avvelenate

Venti cani uccisi da polpette avvelenate

E’ accaduto ieri a Castellammare del Golfo

Una segnalazione dietro l’altra di cani sofferenti, moribondi, vittime del veleno. E’ stata una giornata tragica ieri a Castellammare del Golfo. Una ventina i cani uccisi da bocconi avvelenati buttati non solo per strada ma anche, come riferiscono i volontari, dentro i giardini delle case private. Vittime, quindi, non solo i poveri randagi ma anche diversi cani padronali. La zona avvelenata con polpette dal colore verdastro è quella di contrada Bocca della Carruba. Una volontaria, Paola Foderà, ha pubblicato un video su facebbok mostrando un boccone avvelenato in via Capitano Ficalora che è stato poi prelevato dall’Asp per essere analizzato, anche se non sono noti i tempi per sapere l’esito dell’esame. Foderà ha  raccontato di aver ricevuto la  segnalazione di una sua amica che le comunicava che diversi cani  erano rimasti vittima del veleno o che era in condizioni drammatiche e che poi sono morti. Una vera e propria carneficina nei confronti di creature indifese.

“Questa è la vergogna del castellammarese medio- dice Paola Foderà  nel video- Chi non ha “attributi,” fa questo. Cosa c’è di civile e di normale nel cospargere il paese di veleno? E’ pericoloso per tutti, compreso per un bambino che vede la pallina verde e si abbassa per prenderla! La parte buona di questo paese spero stia provando schifo per quello che è stato fatto”.

Foderà invita i proprietari dei cani a non farli uscire per non imbattersi in potenziali situazioni di pericolo.

Del caso è stata interessata la polizia municipale. Non si tratta della prima volta in cui a Castellammare del Golfo avviene un fatto del genere.  L’auspicio è che, attraverso le telecamere, qualora ce ne fossero in zona, si possa risalire all’autore di questo crimine e che possa essere fatta giustizia.

La zona in cui è stato buttato il veleno è quello in cui si trova anche il rifugio per cani gestito dalle volontarie. Paola Foderà, assieme alle sue colleghe, lancia un appello per avere un aiuto economico per per comprare 15 paletti per chiudere una parte del rifugio, in modo da impedire ai cani di stare davanti al cancello principale, dove sono state buttate delle polpette. All’ingresso verranno, inoltre, installate delle telecamere.

Ultime notizie in diretta

Domani all’Istituto Superiore “Florio” di Erice lo chef TonY Lo Coco del ristorante I Pupi di Bagheria, una stella Michelin

L’Istituto Superiore “I. e V. Florio” di Erice, diretto da Pina Mandina, incontra...

Giovinetto di Mozia, Pellegrino (FI): “Il trasferimento a Palermo della preziosa statua potrebbe comportare micro lesioni oltre che pregiudicare l’economia marsalese per la minore...

“Ho appena depositato un'interrogazione urgente con risposta in Aula, perché il Governo regionale...

Santa Ninfa. Al bar senza green pass. Sanzionato il titolare, chiusa l’attività per 5 giorni

Nel fine settimana appena trascorso i Carabinieri di Castelvetrano hanno operato una serie...

Disabilità e assistenza igienico personale agli studenti. SGB annuncia iniziative

Si inasprisce ulteriormente la vertenza sul servizio di assistenza ai ragazzi con disabilità...

“Merito dello spogliatoio”

Parole di elogio nel finale di gara da parte di Massimo Morgia nei...

Prevenire è vivere!

di Mario Torrente Oggi, nella sede...

Ecco il nuovo mercato del pesce

di Mario Torrente Inaugurato questa mattina a Trapani il nuovo...

Oggi in onda su Telesud

Alle 21 torna in diretta Sport Sud. In studio con Stefania Renda un...

Piove… sul parquet

di Stefania Renda Ieri al pala Conad non si è...

Altre Notizie di Oggi

Concluse le esercitazioni dei Vigili del Fuoco in Sicilia.

Ad iniziare da martedì scorso, sono stati 4 giorni intensi nei quali ogni Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco della Sicilia ha...

Immigrazione clandestina: tre cittadini tunisini arrestati dalla Polizia

Tre gli arresti eseguiti negli ultimi giorni dalla Polizia di Stato di Trapani, nell’ambito della lotta all’immigrazione clandestina. I...

Maltrattamenti ai genitori. Un arresto a Paceco e un allontanamento a Valderice

Un giovane di ventiquattro anni è stato arrestato a Valderice con l'accusa di maltrattamenti in famiglia. I Carabinieri sono intervenuti in seguito...

Gibellina. Arrestato dai carabinieri un 34enne che deve scontare la condanna per mafia

Dopo il 79enne Ugo Di Leonardo arrestato ieri dai carabinieri, un altro pregiudicato coinvolto nella operazione Ermes della Polizia, che portò in...

Falsi green pass. Truffa sventata dalla GdF, perquisizioni in Sicilia

Perquisizioni e accertamenti anche in Sicilia nell’ambito della innovativa indagine dei Finanzieri del Nucleo Speciale Tutela Privacy e Frodi Tecnologiche per contrastare...

Mazara del Vallo. Operazione antidroga della Polizia. Sequestrati 55 chili di hashish

Ieri la Polizia ha concluso una complessa attività investigativa che ha portato all’arresto per reati legati alla droga, in flagranza e su...
Trapani
cielo coperto
9.3 ° C
11.3 °
7.9 °
62 %
14.7kmh
99 %
Lun
10 °
Mar
12 °
Mer
14 °
Gio
15 °
Ven
13 °