Black out a San Vito Lo Capo

È successo nel tardo pomeriggio nella nota località balneare.

1478

Esercenti sul piede di guerra a San Vito Lo Capo. Piena estate, due luglio, ed uno dei maggiori centri turistici siciliani resta, ancora una volta, senza energia elettrica per ore e ore, rischiando di far perdere gli incassi del sabato sera a centinaia di attività con migliaia di turisti letteralmente fuori dalla porta. Sul banco degli imputati, il servizio elettrico nazionale che ha fatto nuovamente tilt. La luce era andata via alle 17. Tutto è rientrato, fortunatamente, verso le 20.30, salvando il salvabile per le attività che hanno comunque avuto grosse difficoltà a prepare i servizi per i loro ospiti. Una situazione informalmente già stigmatizzata da Federalberghi Trapani e che potrebbe scaturire in una protesta più strutturata con la formazione di un comitato di esercenti dell’ex borgo marinaro pronti a organizzarsi, in segno di protesta, per il disservizio che comprensibilmente crea notevoli disagi sul territorio oltre che ingenti danni economici alle attività di San Vito Lo Capo