martedì, Luglio 16, 2024
20.1 C
Trapani
HomeCulturaL’Associazione per l’Arte e la rivista letteraria Linkiesta danno il via a...

L’Associazione per l’Arte e la rivista letteraria Linkiesta danno il via a K Festival al Tempio di Segesta

Torna il K Festival, la rassegna di musica e letteratura al Tempio di Segesta, curata dall’Associazione per l’Arte e dalla rivista letteraria di Linkiesta.

Dal 19 al 21 luglio, dentro il Tempio di Segesta, si alterneranno scrittori e musicisti in talk, letture e concerti coordinati dalla scrittrice Nadia Terranova e dal direttore editoriale di Linkiesta, Christian Rocca.

Dopo il successo della prima edizione, cui hanno partecipato, tra gli altri, Sandro Veronesi, Stefania Auci e Vasco Brondi, l’edizione di quest’anno si aprirà venerdì 19 luglio con un recital di Catena Fiorello dal titolo “Le donne della mia vita” e con una conversazione, moderata dalle scrittrici Nadia Terranova e Annalisa De Simone, con la stessa Catena Fiorello, Melissa Panarello, Evelina Santangelo e Simona Lo Iacono.

Si continua sabato 20 con Francesco Piccolo, già vincitore del Premio Strega 2014, e il suo “Momenti di trascurabile (IN)felicità”, introdotto da Christian Rocca e Nadia Terranova.

Domenica 21 si chiude con lo scrittore e cantautore Simone Lenzi e con il concerto della storica band Virginiana Miller, dalla fine degli anni novanta uno dei più importanti gruppi di rock d’autore italiano.

L’ingresso è libero, su prenotazione al seguente link https://associazioneperlarte.it/prenota-gli-eventi-del-kfestival-2024.html  o chiamando l’Associazione per l’Arte al n. 351 6688515, oppure scrivendo a info@associazioneperlarte.it

All’ingresso del Tempio sarà possibile acquistare i libri degli autori presenti sul palco e i vari numeri di K, la rivista letteraria di Linkiesta. 

Programma K Festival 2024 -Letteratura e Musica al Tempio di Segesta 

19 luglio 2024

Evelina Santangelo, Simona Lo Iacono, Catena Fiorello e Melissa Panarello con Nadia Terranova, Christian Rocca e Annalisa De Simone 

20 luglio 2024

Francesco Piccolo con Christian Rocca e Nadia Terranova 

21 luglio 2024

Simone Lenzi con Christian Rocca e Nadia Terranova

Concerto dei Virginiana Miller 

Prevista una “coda” laboratoriale nei weekend di ottobre e novembre attraverso K LAB, sessioni di scrittura creativa curate da Nadia Terranova, che per il secondo anno proporrà le lezioni di scrittura di alcuni grandi nomi della letteratura italiana contemporanea: Nadia Terranova, Marcello Fois, Tiziano Scarpa e Chiara Valerio. 

K è la rivista letteraria di Linkiesta curata dalla scrittrice Nadia Terranova e dal giornalista Christian Rocca. Fondata nel 2020, esce due volte l’anno e fotografa la scena narrativa e poetica italiana contemporanea. Ogni numero di K gira intorno a una parola chiave, l’ultima è “Potere”, che ispira i racconti originali e inediti degli scrittori e le liriche dei poeti.

L’Associazione per l’Arte è nata nel 2003 ad Alcamo con l’intento di promuovere cultura, arte e spettacolo sul territorio trapanese e siciliano, favorendo percorsi di integrazione con enti e organismi pubblici e privati. Negli anni l’associazione ha promosso festival, rassegne, stage, laboratori, sempre attenta alla qualità di temi e contenuti, svincolando ogni scelta da esigenze di natura commerciale. Prima lo storico festival Artisti per Alcamo, poi la rassegna culturale L’ArabaFenice, hanno segnato l’attività che ormai ha tagliato il traguardo dei primi vent’anni di vita.

L’evento si realizza con il contributo dell’Assessorato Regionale dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana.

  • LO SPETTACOLO DELL’ALBA AL PARCO ARCHEOLOGICO DI SELINUNTE - INVENZIONI A TRE VOCI

Altre notizie