Il Presepe medievale vivente alla Villa Pepoli

804

L’associazione “tradumari&venti” di Trapani organizza l’VIII edizione del Presepe Vivente Medievale, unico nella Città di Trapani.
Dopo 7 edizioni svolte nella piazzetta della frazione trapanese di Xitta, quest’anno l’evento si svolgerà per la prima volta all’interno della Villa Pepoli, davanti il Santuario della Madonna di Trapani, unico punto di origine medievale nella città nuova.
Dal 4 al 6 gennaio 2023 si potrà visitare nei viali alberati l’antico villaggio con i mercanti e la loro mercanzia, gli artigiani e la loro arte, gli antichi sapori, gli antichi mestieri negli scorci particolari e naturale della villa. Naturalmente al centro di tutto vi è la capanna della Natività, incastonata in uno scenario unico e particolare.
Il villaggio Medievale sarà ampliato con alcuni momenti di spettacoli: lo spettacolo del fuoco (il 4), le nenie dello Zampognaro e dello Ciaramiddari (il 5), il Trampoliere e la sua giocoleria (il 6 mattina), gli antichi canti di Natale in siciliano con i Tammorra (il 6 pomeriggio) e la conclusione di tutto con il Trionfo della Luce.
L’evento si aprirà il 4 gennaio alle 17 con la sfilata dei Tamburini “Trinacria” e si concluderà il 6 gennaio alle 17 con il Corteo Presepiale dei Magi, preceduto dai Tamburi e Sbandieratori, e dei popolani che recano i doni a Gesù Bambino. Si partirà dalla Chiesa Sacro Cuore di Gesù, in via G. B. Fardella, per giungere alla Villa Pepoli per la consegna dei doni e l’apertura del Presepe.
Nella mattina del 6 gennaio, si potrà visitare gli antichi presepi presenti nel Museo regionale Popoli, con la guida dell’Associazione “Amici del Museo” alle ore 10,30 e alle ore 11,30.
Gli orari di apertura del presepe è: mercoledì 4 dalle ore 18,30 alle ore 21; giovedì 5 dalle ore 17,30 alle ore 22; venerdì 6 dalle ore 10,30 alle ore 13 e dalle ore 17,30 alle ore 20.
La manifestazione ha il patrocinio del Comune di Trapani e dell’Ente Luglio Musicale Trapanese, la collaborazione dei carmelitani presenti al Santuario.