Il mare di Trapani inquinato un solo punto su tre

In base al report di Goletta Verde, la storica campagna di Legambiente dedicata al monitoraggio ed all’informazione sullo stato di salute delle coste e delle acque italiane.

6758

La provincia con il mare meno inquinato, a giudicare dal report di Goletta Verde, è quella di Trapani. È questa in sintesi una fotografia scattata lungo le coste della Sicilia da un team di tecnici e volontari di Goletta Verde, la storica campagna di Legambiente dedicata al monitoraggio ed all’informazione sullo stato di salute delle coste e delle acque italiane.

Dei 3 punti indagati in provincia di Trapani, infatti, due sono risultati “entro i limiti”, parliamo del punto sulla spiaggia di fronte l’oasi ecologica del lungomare Dante Alighieri a Trapani e del punto sulla spiaggia all’altezza dello scarico del depuratore, nella frazione Marinella di Selinunte del Comune di Castelvetrano. È risultato invece “inquinato” il punto sulla foce del fiume Delia, sul lungomare di Levante di Mazara del Vallo.

Il monitoraggio delle acque della Sicilia è stato effettuato dal sette al 23 luglio scorsi, da volontari e volontarie dell’associazione.