Erogazione idrica, a Trapani si va verso il ritorno alla normalità

69

E dopo i disagi causati dal maltempo, l’erogazione idrica a Trapani si avvia a tornare alla normalità. Per domani l’acqua è attesa nella zona nuova della città.


I gravi allagamenti neii pozzi di Bresciana, assieme al fango sopraggiunto, ieri non hanno consentito di erogare acqua nella zona nuova della città. Si è dunque stabilito di chiudere i serbatoi per erogare acqua al centro storico nella giornata di oggi. Inoltre, Siciliacque non può erogare acqua a causa di infiltrazioni di fango presso la diga Garcia, anche se conta di risolvere al più presto tutte le criticità per tornare a fornire 40 litri secondo alla città di Trapani. Non sono mancati nemmeno i distacchi di corrente Enel, derivanti dalle scariche elettriche del temporale di venerdì scorso. La situazione dovrebbe/dunque ripristinarsi in queste ore, già oggi al centro storico e domani nella zona nuova di Trapani.