L’Amministrazione guidata dal sindaco Giuseppe Castiglione partecipa al bando “Giovani in Bìbiblioteca”

45

Nella consapevolezza che la biblioteca comunale costituisce un fondamentale e irrinunciabile bene pubblico, l’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Giuseppe Castiglione ha deciso di partecipare in partnership al bando “Giovani in Bìbiblioteca”, finanziato dal Dipartimento nazionale per le Politiche Giovanili con l’obiettivo di sostenere progetti volti alla creazione di spazi di aggregazione destinati alle giovani generazioni nei quali promuovere attività ludico-ricreative, sociali, educative, culturali e formative, per un corretto utilizzo del tempo libero.

Sul sito istituzionale del Comune, all’indirizzo www.comune.campobellodimazara.tp.it (sezione AVVISI), è stato, infatti, pubblicato un avviso rivolto a fondazioni, associazioni ed enti del terzo settore senza fini di lucro interessati a promuovere iniziative tese a realizzare, all’interno della biblioteca comunale di Campobello, attività formative, culturali, ricreative, di incontro e di confronto destinate a giovani tra i 14 e i 35 anni.

Le manifestazioni di interesse dovranno essere trasmesse, entro il 12 ottobre 2022, a mezzo posta elettronica, all’indirizzo protocollo.campobellodimazara@pec.it riportando il seguente oggetto: “Avviso pubblico Giovani in Biblioteca”.

Per consultare il bando integrale è possibile collegarsi al seguente link:  file:///C:/Users/anton/Downloads/allegato1664524332.pdf .