giovedì, Luglio 25, 2024
22.1 C
Trapani
HomeFAD | FASHION, ARTS & DESIGNFavignana, all’ex Stabilimento Florio la mostra “Imaginarium"

Favignana, all’ex Stabilimento Florio la mostra “Imaginarium”

Venerdì 6 ottobre alle ore 17.30, all’ex Stabilimento Florio di Favignana, sarà inaugurata la mostra permanente “Imaginarium – Nuove produzioni e sperimentazioni della fotografia italiana”. I suggestivi spazi dell’ex tonnara, oggi Polo museale tra i più estesi e prestigiosi del Meridione d’Italia, ospiteranno le nuove produzioni fotografiche di quattro artisti italiani, Alessandra Calò, Nicolò Degiorgis, Giorgio Di Noto e Valentina Vannicola, selezionati nell’ambito del progetto Imaginarium, a cura di Arianna Catania, promosso dalla Direzione Generale Creatività Contemporanea del Ministero della Cultura con l’Associazione On Image in partnership con il Comune di Favignana, il Comune di Gibellina, la Fondazione Orestiadi, il Museo nazionale delle arti del XXI secolo di Roma, il Festival Planches Contact (Francia), Format Festival (Regno Unito), Visual Impact  e Miarté. “Essere partner di un Comune come Gibellina, con la sua storia sociale e culturale, e di importanti Istituzioni e Fondazioni a livello nazionale e internazionale è per noi motivo di grande orgoglio, ancor di più perché Favignana è la destinazione finale di questo progetto con l’acquisizione di nuove opere contemporanee”, dice il sindaco Francesco Forgione“Questa esposizione permanente qualificherà ulteriormente l’offerta culturale e turistica della nostra isola e delle Egadi”. Imaginarium è uno dei progetti vincitori dell’avviso pubblico “Strategia Fotografia 2022”, promosso dalla Direzione Generale Creatività Contemporanea del Ministero della Cultura a sostegno dell’arte emergente e delle nuove produzioni artistiche. Nell’ambito dell’inaugurazione è prevista la performance teatrale dell’artista Giuseppe Muscarello che porterà in scena “Il Furioso”, un breve estratto del lavoro che lo vede interprete di una personalissima versione del personaggio protagonista del poema cavalleresco di Ariosto. L’ingresso è libero.

  • LO SPETTACOLO DELL’ALBA AL PARCO ARCHEOLOGICO DI SELINUNTE - INVENZIONI A TRE VOCI

Altre notizie