di Federico Tarantino

Il Dattilo non si ferma in sede di mercato, in attesa di riprendere il campionato di serie D il prossimo 13 dicembre. La formazione biancoverde ha siglato l’accordo con il centrocampista Claudio Calafiore. Si tratta di giocatore venticinquenne, proveniente dal Mazara, formazione che milita nel campionato d’Eccellenza e che in estate ha costruito una rosa per cercare il salto di categoria. Nel suo passato Calafiore vanta esperienze in serie D con la Due Torri e Sancataldese. Recentemente, il calciatore nativo di Palermo ha indossato anche le maglie di Città Sant’Agata e Polisportiva Acquedolci. Quello di Calafiore si tratta del quinto acquisto per il Dattilo da quando è stato sospeso il campionato di serie D. In precedenza la formazione della provincia di Trapani aveva ingaggiato Cenciarelli, Pagliarulo e i giovani Danilo Pollina e Luca Frisella. Alternative in più per mister Ignazio Chianetta in una rosa che in avvio di torneo appariva corta. Il Dattilo potrebbe ancora rinforzarsi con l’innesto di un attaccante. I biancoverdi avevano provato a tesserare Joel Tshibamba, ma il centravanti aveva delle problematiche fisiche, che hanno fermato  l’iter. Il direttore Scarcella sta continuando a lavorare e cercare di provvedere all’innesto prima della gara contro il Troina.