Le donne in stato di gravidanza non pagheranno le strisce blu a Marsala

84

Le donne in stato di gravidanza saranno esonerate dal pagamento della sosta sulle strisce blu presenti nel territorio di Marsala. Lo ha deliberato la Giunta Grillo su proposta dell’assessore alla Polizia municipale Arturo Galfano, dando di fatto seguito all’atto di indirizzo sull’argomento (firmatario Nicola Fici) che il Consiglio comunale aveva approvato lo scorso 8 Marzo. Libero accesso, dunque, per le donne in “felice attesa” all’interno delle aree a parcheggio delimitate dal colore blu, a condizione che il veicolo sia personalmente condotto dall’interessata e che sul cruscotto sia esposto l’apposito “pass rosa”. Quest’ultimo sarà rilasciato dal Comando della PM su richiesta, cui va allegata la necessaria documentazione sanitaria attestante lo stato di gravidanza.