Canali da ripulire e strade da sistemare

594

di Mario Torrente

Dopo gli allagamenti dello scorso autunno a Nubia gli abitanti si sono costituiti in Comitato per sollecitare una serie di interventi da parte dell’amministrazione comunale di Paceco, a partire dalla pulizia dei canali.

Sono diverse le strade segnalate dove i residenti hanno sollecitato la pulizia dei canali, pieni di vegetazione che rallenta e ostruisce il passaggio dell’acqua soprattutto in caso di pioggia abbondante, come in via generale Carlo Alberto della Chiesa, Federico II Stupor Mundi, Garibaldi e Salinella. E lo scorso autunno c’è stato chi si è ritrovato l’acqua dentro casa.

C’è poi il problema delle strade non asfaltate che quando piove si trasformano in un pantano, con buche piene di acqua, come in via Martin Pescatore. I residenti, che chiedono diversi interventi per Nubia a partire dalla pulizia dei canali e la sistemazione delle strade, hanno costituito un Comitato spontaneo. Per presentare le richieste di risarcimento danni e predisporre una denunciasi sono rivolti all’avvocato Marina Giustiniano. Canali da ripulire e sistemare anche in via Salinella, dov lo scorso settembre i resideti si sono visti l’acqua dentro casa per diversi centimetri.

GUARDA LE IMMAGINI E ASCOLTA LE INTERVISTE