Home Attualità Tavolo tecnico per la ristorazione

Tavolo tecnico per la ristorazione

Presso la Sala Sodano di Palazzo D’Alì si è tenuto il tavolo tecnico dedicato al settore della ristorazione convocato dal sindaco di Trapani Giacomo Tranchida. Presenti, per l’amministrazione, anche gli assessori D’Alì, Bongiovanni, Vassallo, Patti, Romano, La Porta e Pellegrino, oltre ai dirigenti dei settori/servizi SUAP, Vigili Urbani e Tributi. Hanno preso parte al tavolo l’associazione ristoratori trapanesi, l’associazione provinciale cuochi e pasticceri trapanesi, CNA e Confartigianato, che formalmente ne hanno fatto richiesta. Preliminarmente il Sindaco Tranchida ha precisato che è intendimento dell’A.C. istituire una consulta dell’economia e per lo sviluppo, onde avere modo di assicurare sulle argomentazione di generale interesse la futura partecipazione di tutte le associazioni di categoria e sindacali cittadine. Nel merito del confronto ed in vista delle riaperture della ristorazione tanto auspicate, si è discusso delle modalità operative più adeguate per garantire ai ristoratori di poter lavorare all’aperto ed ai clienti di sedersi a tavola in tutta sicurezza nel pieno rispetto delle norme anti Covid. La Giunta Tranchida aveva già approvato la scorsa settimana atto d’indirizzo per l’estensione del suolo pubblico fino al 200% oltre ad una serie di agevolazioni (Delibera della Giunta N. 115 del 20 aprile 2021). Ad integrazione, l’intesa tra le parti a confronto nel proporre al Prefetto la parificazione nella somministrazione all’aperto dei dehors concessionati, aperti su tre lati ma schermati con fioriere di altezza di metri 1,5. In merito alle disposizioni per l’estate relative alla chiusura di alcune arterie stradali del centro storico, dopo la positiva esperienza dello scorso anno, ristoratori ed amministrazione hanno concordato di ampliare l’area delimitata al traffico veicolare al fine di rendere sempre più green la zona antica della città. In tale direzione il confronto debito dell’A.C. Tranchida anche con il comitato cittadino dei residenti in via Carolina e traverse limitrofe, programmato per oggi. Al vaglio, previo accordo con Atm, anche la possibilità di realizzare una corsia preferenziale gratuita in via Ammiraglio Staiti. Ovviamente chi vuole comunque parcheggiare sulle blu prossime al centro storico dovrà contribuire – previa rivisitazione tariffaria dei parcheggi nel periodo estivo – alle perdite che ATM dovrà sostenere per la gratuità dei bus navetta intensivi. Per quanto riguarda la gestione dei rifiuti nelle aree aperte, segnatamente i mastelli per la raccolta differenziata, è stata richiesta alle attività una maggiore cura degli stessi, lavandoli a cadenza regolare rendendoli, inoltre, meno invasivi possibile con schermature di arredo, mentre di contro la disponibilità dell’AC nel potenziare i CCR mobili dedicati agli operatori che intendono fruirne in particolari orari pomeridiani. Sul lamentato caro TARI ristorazione, in attesa dei trasferimenti regionali per lo sgravio dello 80% Tari 2020, prossimo il tavolo tecnico tra le parti per approfondire meglio l’argomento partendo dal principio che, ex Legge Ronchi, chi produce il rifiuto (anche nel rapporto potenziale quali/quantitativo) deve pagarne il servizio di smaltimento che non può di certo ricadere sulle famiglie – utenze domestiche. 

Ultime notizie in diretta

Denise: accertamenti in Calabria

Controlli a Scalea (Cosenza) su una giovane donna somigliante alla bambina scomparsa

L’intitolazione di viale delle Sirene ad Elda Pucci, parla il sindaco Giacomo Tranchida

L'intervista al sindaco Tranchida che difende la sua decisione di intitolare viale delle...

“Ciuri di campo”

Gli alunni dell’istituto comprensivo Giuseppe Montalto di Marausa hanno...

La protesta dei residenti di viale delle Sirene

Alcuni abitanti del centro storico, in particolare residenti o...

Il giudice Rosario Livatino proclamato beato

Si è tenuta ieri, nella cattedrale di Agrigento, la cerimonia di beatificazione del...

Viale delle Sirene sarà intitolato ad Elda Pucci

Con proprio decreto, il sindaco di Trapani Giacomo Tranchida, accogliendo...

Le celebrazioni dell’11 maggio a Marsala

L’Amministrazione Grillo, in collaborazione con la Presidenza del Consiglio comunale e con il...

Le Vie dei Tesori annuncia le date della prossima edizione: la Sicilia a settembre e ottobre si trasforma in un unico museo diffuso

C’è sempre qualcosa ancora da scoprire a Palermo; e poi Catania scolpita nella lava, Trapani affacciata sul mare, Mazara...

Forgione e il Festival perduto

La vicenda ormai è nota, la superstar hollywoodiana Oliver...

Altre Notizie di Oggi

Trapani, i carabinieri denunciano due giovani

Controlli dei Carabinieri della Compagnia di Trapani nel fine settimana.  Fermato un giovane di 17 anni che si...

Clienti consumano dentro, 4 bar chiusi

E' accaduto a Marinella di Selinunte Proseguono in tutta la provincia le attività di verifica condotte dai Carabinieri di...

Marsala, fiamme distruggono un chiosco

E' accaduto questa mattina presto Un incendio di probabile matrice dolosa ha distrutto nella notte uno dei più noti...

L’Aliseo rientrato a Mazara. Al via l’inchiesta sul tentativo di sequestro da parte dei libici

Sarebbero più di un centinaio i colpi di mitragliatrice leggera sparati da una motovedetta libica all’indirizzo del peschereccio "Aliseo" che oggi è...

Maltrattamenti all’ex compagna. Divieto di avvicinamento per un trapanese

È accusato di maltrattamenti nei confronti della sua ex compagna il trentunenne cui la polizia di Trapani ha notificato la misura cautelare...

Mazara del Vallo, l’Aliseo è entrato in porto

Il peschereccio, con a bordo i sette uomini di equipaggio, è approdata in banchina Il peschereccio "Aliseo" è entrato...
Trapani
cielo sereno
17.3 ° C
18 °
16.7 °
72 %
5.7kmh
0 %
Mar
23 °
Mer
18 °
Gio
20 °
Ven
22 °
Sab
19 °