Pallacanestro Trapani, arriva Kiryl Tsetserukou

56

La società granata comunica di aver raggiunto un accordo con il centro bielorusso di formazione italiana di 201 cm e 92 kg. Il giocatore ha firmato un contratto biennale.

Queste le prime parole dell’atleta dopo l’ufficialità del suo accordo con la società del presidente Pietro Basciano: “Sono entusiasta della scelta fatta. Sono felice di venire a Trapani e spero di avere l’opportunità di raggiunger traguardi importanti. Non vedo l’ora di conoscere i miei futuri compagni di squadra e di iniziare a lavorare insieme a loro ed allo staff tecnico”.

Daniele Parente, coach della Pallacanestro Trapani, ha così commentato: “Credo che siamo riusciti a firmare uno degli under più interessanti della categoria e che già lo scorso anno è riuscito a mettersi in mostra. Si tratta di un giocatore in evoluzione sia fisica che tecnica, può giocare sia insieme al centro titolare che ai nostri “4”. Siamo molto contenti che abbia accettato la nostra proposta”.

LA SCHEDA

Centro di 201 cm, classe 2001, Tsetserukou è un lungo moderno, possente ma decisamente dinamico e con una mano abbastanza educata.

Kiryl inizia la sua carriera nel basket dei “grandi” nel 2019/20 a Bernareggio dove viene confermato anche per la stagione 2020/21. Alla corte di coach Cardani si mette in mostra raggiungendo i playoff e facendo registrare le seguenti cifre: 10 punti e 7 rimbalzi in 20 minuti di utilizzo.

L’ottima annata a Bernareggio attira molti osservatori dal piano di sopra ma la squadra più lesta a garantirsi le prestazioni sportive del giovane centro bielorusso è la Lux Chieti di coach Maffezzoli.

Nella passata stagione in Abruzzo Kiryl mette a referto 32 presenze rimanendo in campo una media di 20 minuti. Per lui 7.5 punti e 4 rimbalzi di media tirando col 60% da 2 e col 50% dall’arco dei 6.75.