Maltrattamenti in famiglia, pregiudicato finisce in carcere

545

I Carabinieri di Trapani hanno tratto in arresto, in esecuzione ad un’ordinanza emessa dal Tribunale di Trapani, un pregiudicato di 26 anni al quale è stata sostituita l’attuale misura degli arresti domiciliari con braccialetto elettronico con quella della detenzione in carcere. Il 26enne è stato arrestato lo scorso anno,per maltrattamenti nei confronti della ex convivente. Dopo l’arresto e la restrizione agli arresti domiciliari i militari dell’Arma hanno documentato ben tre evasioni