Giornate delle Forze Armate, Erice ricorda le vittime delle guerre

90

In occasione della Giornata dell’Unità nazionale e delle Forze Armate, le vittime delle guerre sono state ricordate anche ad Erice dove Nello Savalli, presidente della sezione locale dell’associazione nazionale combattenti e reduci, ha deposto una corona di alloro davanti il Monumento della Patria che si trova al balio. A causa delle disposizioni per contrastare l’epidemia del Covid non c’è stato alcun corteo né cerimonia pubblica. Nello Savalli, assieme a Franco Rimpici e Giuseppe Morici, anche loro della sezione di Erice della associazione nazionale combattenti e reduci, è partito da piazza della Loggia per arrivare nei giardini del Balio dove ha deposto la corona di alloro davanti il Monumento dei Caduti, simbolo di Memoria e dei Valori di Patria e Libertà.

GUARDA IL SERVIZIO ANDATO IN ONDA NEL TG SULLE CERIMONIE TENUTE OGGI A TRAPANI E AD ERICE.