Schiamazzi notturni in un locale, scatta la denuncia

1393

La Sezione Amministrativa della Polizia Locale di Trapani, unitamente ad ARPA Sicilia, è intervenuta in Corso Vittorio Emanuele dove, a seguito di numerosi esposti, sono stati effettuati appositi rilievi alle emissioni sonore provenienti da un’attività artigianale che svolgeva invece attività di pubblico esercizio senza autorizzazione. La titolare è stata denunciata all’Autorità Giudiziaria ai sensi dell’art. 659 del Codice Penale per il reato di disturbo del riposo delle persone.
La strumentazione utilizzata è stata sequestrata. Nei mesi scorsi già 8 attività erano state sanzionate per emissioni sonore all’esterno dei propri locali con la sanzione aggiuntiva di 5 giorni di sospensione.