Home Territorio Alla scoperta della Riserva delle Saline di Trapani e Paceco

Alla scoperta della Riserva delle Saline di Trapani e Paceco

di Mario Torrente

La Riserva delle Saline di Trapani e Paceco, un piccolo paradiso che, con la sua biodiversità e l’intreccio con le attività legata alla salicoltura, rappresenta davvero qualcosa di unico. Fino a qualche decennio addietro intere zone di questa area dall’altissimo potenziale erano adibite a discarica, con i bracconieri che sparavano a tutto ciò che volava e tante altre attività umane che minacciavano l’avifauna ed i delicatissimi equilibri di questa zona umida della Sicilia occidentale. Per non parlare della cementificazione che ha fatto sparire tantissime vasche e canali dove navigavano schifazzi e muciare. Fortunatamente negli anni Novanta è stata istituita la Riserva e grazie all’attività del Wwf si è riusciti a preservare questo immenso patrimonio che fa parte a pieno titolo del dna trapanese. Con i suoi mulini, le case dei salinai e quelle del curatolo, i fenicotteri rosa le avocette e tutta le circa 200 specie che popolano questa oasi della biodiversità, davvero tutta da scoprire e conoscere, a partire dalle singole saline che compongono i mille ettari di un’area protetta autenticamente tra cielo e mare.

Il puzzle di acqua e terra che compone questo angolo di grande bellezza è composto da diciotto saline: quelle tra la città ed il fiume Lenzi, partendo dalla zona del porto, sono la Salina Ronciglio, la Salina Zavorra, la Salina Giacomazzo, la Salina Paceco e la Salina Bella, quest’ultima all’inizio della via del Sale da dove, nei mesi autunnali ed invernali, si possono ammirare dei tramonti mozzafiato, con la prospettiva che si allunga fino al Mulino Maria Stella, che ospita il Centro visite della Riserva. Affianco c’è la Salina Maria Stella. Sullo sfondo, la zona industriale, che arriva praticamente sul perimetro dell’area protetta. Come l’ex dissalatore, non più in funzione ma ancora lì, ed il depuratore consortile. Superando la trafficatissima sp 21 si entra quindi nel regno dei fenicotteri rosa. Tutto praticamente attaccato. Il che complica i meccanismi della tutela ambientale visto che nel mezzo della Riserva passa anche un elettrodotto, dove di recente sono stati messi dei dissuasori per evitare di fare finire gli uccelli sui fili dell’alta tensione. E questo è nel lato “Trapani”.

Proseguendo dal fiume Lenzi fino a Nubia ci sono c’è la Salina Morana, la Salina Vecchia, la Salina Calcara, la Salina Alfano e la Salina Chiusa, che si trova nella zona del Museo delle Saline e della Torre di Nubia. Continuando nel centro abitato della frazione di Paceco e andando verso il torrente Verderame, ci sono la Salina Anselmo, la Salinella, chiamata anche Salina Settebocche, l’unica ad avere lo sbocco sul mare. Ed infine, prima del molo Uccello Pio, c’è la Salina Grande. 

Ultime notizie in diretta

Trapani alle Olimpiadi

di Federico Tarantino Osama Zoghlami, Ala Zoghlami, Alessandro Mazzara e...

La Vittoria della Pittura

Ieri Vittorio Sgarbi è stato ad Erice per partecipare...

Stasera chiude il Marettimo Film Fest

https://youtu.be/Nm54-BIMswY

Elijah Childs completa il roster della Pallacanestro Trapani

La Pallacanestro Trapani comunica di aver raggiunto un accordo con Elijah Childs, centro americano di...

Petralia: “si all’eutanasia legale”

Per il referendum sull'eutanasia legale servono 500 mila firme entro il 30 settembre;...

La Gerberata, da ieri ad Alcamo

Un evento fieristico che racconta la vita dei nonni di Gesù

Lunedì 26 luglio Catena Fiorello ospite di Loft Cultura al Parco Archeologico di Marsala

Primo appuntamento letterario della rassegna culturale di Musica e Libri ‘Loft Cultura’ – organizzata...

L’area Monumentale di Selinunte e il Museo del Satiro aperti al pubblico dalle 20 alle 24

Nell’ambito di una più capillare azione di valorizzazione e nuove visuali da offrire...

Prima “prova” ad Alcamo del brevetto americano “Asphalt Plus”

Prima “prova” su una strada trafficata di un centro urbano per l’asfalto con...

Altre Notizie di Oggi

Una condanna, una assoluzione, otto prescrizione per le false testimonianze al processo Rostagno

Una condanna, una assoluzione, otto imputati prosciolti per intervenuta prescrizione. È l’esito del processo celebrato innanzi il Tribunale di Trapani, giudice monocratico...

Ruba un’auto e viene arrestato

I carabinieri hanno arrestato un uomo che aveva rubato un’auto ferma ad un autolavaggio Si era appostato vicino ad...

Ladro denunciato

Attività dei carabinieri contro la criminalità predatoria I Carabinieri della Compagnia di Castelvetrano hanno denunciato in stato di libertà...

Controlli nelle pescherie

Li hanno eseguiti i carabinieri a Pantelleria I Carabinieri della Motovedetta d’altura CC 819 “MARONESE”, dipendente dalla Compagnia di...

Percepivano illecitamente il reddito di cittadinanza

La Guardia di Finanza ha scoperto a Campobello 19 persone. Avviata la revoca del beneficio. Avevano dichiarato, con  fittizie...

Trapani dice addio al dottor Lelio Brancato

Chirurgo molto apprezzato nel territorio, era un attento osservatore della vita socio-politica locale Oggi se ne va un pezzo...
Trapani
cielo sereno
31.4 ° C
34 °
26.8 °
45 %
3.1kmh
0 %
Sab
30 °
Dom
32 °
Lun
33 °
Mar
33 °
Mer
34 °