«Per l’ennesima volta la seduta d’Aula è sta rinviata non solo per mancanza del numero legale, ma anche per assenza del governo visto che nessuno dei 12 componenti della giunta era presente». Lo ha affermato il capogruppo Pd all’Ars, Giuseppe Lupo, commentando a Palazzo dei Normanni l’ennesimo rinvio della seduta d’Aula e definendo la circostanza «un’assoluta mancanza di rispetto nei confronti dei siciliani, già umiliati dagli errori del governo costati centinaia di milioni di euro che erano destinati all’agricoltura e che non arriveranno a causa dei macroscopici errori di progettazione dell’assessorato». In quest’ultimo caso il riferimento è alla bocciatura da parte del Ministero per le politiche agricole di 32 dei 63 progetti presentanti dall’assessorato alla agricoltura per accedere ai finanziamenti del PNRR. «Abbiamo chiesto – continua Lupo – che il governo riferisca in Aula sulle iniziative  che intende assumere per utilizzare i fondi del PNRR e come intende rimediare al disastro che ha provocato per il settore agricolo, ma  Musumeci continua a snobbare il Parlamento regionale».