Marsala: torna domenica 9 ottobre la Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo

198

Dopo il successo delle precedenti edizioni, torna domenica 9 ottobre la Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo, per promuovere e facilitare l’incontro tra le Famiglie e i luoghi espositivi che arricchiscono il nostro Paese e per educare i bambini a divenirne i nuovi fruitori culturali, rendendo i Musei e le loro proposte sempre più “family friendly”.

“Diversi ma Uguali”, tema di F@Mu 2022, quest’anno parte dal presupposto che la valorizzazione della diversità (culturale, fisica, cognitiva) sia strumento indispensabile di inclusione sociale.

Per trasmettere i valori di questa edizione – l’accoglienza, la gentilezza, la tolleranza, l’unicità – il testimonial ufficiale dell’evento sarà Geronimo Stilton, il famoso topo giornalista amato dai bambini di tutto il mondo.

Tra i progetti speciali e le iniziative che accompagnano dalla prima edizione questo evento, molto apprezzato è da sempre il TACCUINO F@Mu, la piccola pubblicazione dedicata alla giornata e al tema specifico di ogni edizione, che verrà consegnata gratuitamente a tutti i bambini che partecipano alla manifestazione.

Non mancherà infine, come ogni anno, il concorso F@Mu dedicato ai bambini che parteciperanno all’evento e che saranno invitati a “raccontare” la propria esperienza al Museo attraverso un disegno o un racconto sui contenuti della visita che, tracciando un percorso museale centrato sulla narrazione della diversità etnica, linguistica e culturale, li condurrà per mano tra gli usi e i costumi dell’antica città di Lilibeo, accompagnati dalle volontarie dell’Associazione culturale Nonovento, che per l’occasione collaborano all’iniziativa.

Icona della Giornata sarà la Tessera Hospitalis di Lilibeo, che sancisce il rapporto di amicizia tra un punico e un greco vissuti nella città antica, simbolo di fratellanza tra popoli di etnie diverse.

Ai genitori che accompagnano i piccoli visitatori sarà concesso il biglietto d’ingresso gratuito, e per l’intera mattinata, fino alle ore 14,00, sarà riservato al pubblico il biglietto ridotto al costo di 2 euro.