Paceco, richiesti tamponi per screening della popolazione

618

Li ha richiesti all’Asp il sindaco

La fornitura di un migliaio di tamponi rapidi, da utilizzare per l’accertamento di quanti più positivi possibili, onde procedere al loro isolamento e combattere il diffondersi del COVID 19, è stata chiesta dal Sindaco di Paceco, Giuseppe Scarcella, in una lettera inviata all’ASP nei giorni scorsi, avendo in animo di procedere ad uno screening della popolazione amministrata, al fine di accertare l’eventuale positività al virus.

Nella nota, inoltre, il primo cittadino precisa che i test saranno effettuati da medici e paramedici che hanno già dichiarato la propria disponibilità, con l’intento di non gravare sulla struttura sanitaria.