Visita a Trapani dell’Assessore regionale Alberto Samonà. Incontro con l’assessore comunale Rosalia D’Alì

220

L’assessore regionale dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana, Alberto Samonà, oggi è stato in visita a Trapani, dove in Municipio è stato accolto dall’Assessore alla Cultura della Città di Trapani Rosalia Dalì, presente insieme agli assessori Dario Safina e Giuseppe Pellegrino. Durante l’incontro, l’assessore Samonà ha manifestato il suo pieno sostegno alla candidatura di Trapani a “Capitale italiana della Cultura 2022”. La città è l’unica siciliana fra le dieci finaliste e a questo proposito, ha ribadito come in questo momento noi Siciliani #siamotuttitrapanesi e – ha detto – “dobbiamo unirci per ottenere il risultato auspicato”. Si è, inoltre, discusso del Castello della Colombaia e l’assessore Samonà ha assicurato il massimo impegno dell’Assessorato regionale dei Beni Culturali per la valorizzazione e fruizione di questo luogo, fra i principali simboli di Trapani. Tra i temi affrontati, anche quello relativo al secondo relitto di Marausa, la nave antica scoperta nei bassi fondali davanti alla foce del fiume Birgi, e quello del più ampio recupero dei beni culturali trapanesi.All’incontro hanno preso parte il commissario provinciale della Lega, Bartolo Giglio, quello comunale, Marcello Campione, la responsabile regionale enti locali Maricò Hopps e il responsabile regionale attività produttive Annibale Chiriaco.