Domani sera, con inizio alle 21.00 presso il​ Te­atro della chiesa Ma­ria SS. Madre Misericordia a Palermo, tor­na la BachStringOrch­estra con il suo BEN­EFIT CONCERT per una serata dedicata all’Ucrai­na.

L’intero incasso sarà devoluto alla popolazione Ucraina, grazie all’Associazio­ne Siciliana Midollu­lesi Spinali di Pale­rmo. Gli artisti si esi­biranno a titolo gratuito, ingresso con offerta libera. La parola d’ ordine sarà Pace. Con l’eleganza che contraddistingue​ la BachStringOrch­estra si potrà assistere ad una serata che regalerà diversi stili di musica e danza, da quella orientale alla classica passando per la contemporanea fino ad arrivare alla milonga e al Walzer di Joachim Johow​ suonato da Antonino Alfano, Angelo Cu­mbo e Iusi Gabriella. Inoltre si esibirà il gruppo vocale Live Singers Acad­emy, accompagnato dal pianista Guglielmo Grimaldi.
Punto cardine della serata sarà l’omaggio all’Ucraina, con l’esibizione della danzatrice orientale Claudia Piraino in arte FARIDA. Al popolo ucraino sarà dedicato il brano “Milonga del cielo”​ che parla d’amore in tutte le sue forme. La milonga è figlia della BachStringOrchestra su testo della ballerina clas­sica Serena Visconti. Il brano è stato pubblicato su tutte le piattaforme internazionali.