domenica, Luglio 14, 2024
29.1 C
Trapani
HomeAttualitàA Trapani DeGusti Arte

A Trapani DeGusti Arte

 Ha preso il via a Trapani DeGusti Arte, promosso dalla società “Inkilo” di Palermo con il patrocinio del Comune di Trapani. Fino al 7 luglio, la storica Piazza Ex Mercato del Pesce a Trapani ospiterà questa manifestazione che unisce i sapori e le tradizioni della Sicilia con l’arte e la cultura.

La scelta di Trapani per questa prima edizione estiva non è casuale.Come spiega Marco Basciano, uno degli organizzatori: “La provincia di Trapani è una delle maggiori in Europa per produzione vitivinicola, con una storia intrinsecamente legata al vino. Inoltre, la città ha un forte legame con il cibo e la cultura gastronomica. Trapani è immersa nell’eccellenza dell’enogastronomia, non potevamo scegliere posto migliore.”Ogni giorno, dalle 17:00 alle 24:00, i visitatori potranno partecipare a degustazioni e talk show, condotti dall’artista internazionale Dario Denso Andriolo. Gli incontri, che iniziano alle 19:00, metteranno in luce l’imprenditoria femminile e giovanile nel settore vitivinicolo, con uno sguardo approfondito sui progetti futuri di alcune delle aziende più innovative della Sicilia.La selezione delle cantine e degli artisti partecipanti segue criteri precisi.”Devono essere siciliani e sposare l’idea del connubio fra arte e gusto,” afferma Marco Basciano. “Per quanto riguarda gli artisti, cerchiamo di diversificare le proposte: dal mapping ai fumetti, dalle etichette di vino alle tele tradizionali.“Tra le aziende partecipanti, spiccano realtà che hanno deciso di imbottigliare cinque etichette, tra cui un Perricone bio, un vitigno autoctono recentemente rivalutato. “Il Perricone è molto richiesto dai wine lovers,” spiega un rappresentante di un’ azienda, “ed è facilmente abbinabile ai piatti della tradizione siciliana.”L’evento non si limita alla degustazione di vini. Nell’ambito della manifestazione verrà presentato il contest per la migliore etichetta artistica, sottolineando la crescente importanza dell’arte nel mondo del vino. Come afferma un’ artista partecipante all’evento: “Il vino è diventato un prodotto d’arte, dove non si pensa solo ai sentori e ai sapori, ma anche alla parte visiva. Si vuole trasformare quello che si beve in un’opera d’arte.”Una sorprendente novità è la presenza di tartufi siciliani. Un esperto locale racconta: “Ho scoperto che in Sicilia sono presenti 7 tipi di tartufi su 9. Questa scoperta mi ha portato a creare un’esperienza di ‘truffle hunting’ per i turisti, culminante in una degustazione.“DeGusti Arte si propone anche come volano per il turismo enogastronomico in Sicilia. Gli organizzatori spiegano: “Stiamo investendo per crescere. Eventi come questo permettono di veicolare la bellezza del cibo e delle eccellenze enogastronomiche siciliane anche ai turisti. Più crescerà il comparto delle manifestazioni che si occupano di vino e eccellenze enogastronomiche, più la gente sarà invogliata a venire qui da noi, valorizzando il nostro territorio.”

  • LO SPETTACOLO DELL’ALBA AL PARCO ARCHEOLOGICO DI SELINUNTE - INVENZIONI A TRE VOCI

Altre notizie