giovedì, Luglio 18, 2024
22.1 C
Trapani
HomeCronacaTrapani. Bimba di due anni rischia di soffocare, salvata dalla polizia locale

Trapani. Bimba di due anni rischia di soffocare, salvata dalla polizia locale

Ha rischiato di soffocare mangiando un crackers. Protagonista della vicenda, un bambina di due anni che deve la vita agli agenti della polizia locale di Trapani intervenuti in suo soccorso. E’ accaduto lo scorso pomeriggio. Una pattuglia, con a bordo gli agenti Massimo Caruso e Salvatore Laudicina, mentre transitava in via Fardella è stata fermata da una turista, la mamma della piccola che era in evidente stato di agitazione. La sua bambina stava soffocando. Gli agenti le praticavano subito una manovra di disostruzione che ha avuto i risultati sperati: la bimba, infatti, è riuscita ad espellere il cracker, riprendendo a respirare. Un’ambulanza del 118 ha poi provveduto ad accompagnarla al pronto soccorso del Sant’Antonio Abate

  • LO SPETTACOLO DELL’ALBA AL PARCO ARCHEOLOGICO DI SELINUNTE - INVENZIONI A TRE VOCI

Altre notizie