Trapani, controlli dei carabinieri: tre denunce

778

Segnalata anche due persone in Prefettura

Una serie di perquisizioni personali e domiciliari  eseguite dai militari dell’Arma hanno portato alla denuncia di un trapanese di 30 anni, già gravato da precedenti di polizia e sottoposto alla misura cautelare dei domiciliari, che deteneva in casa 1,26 grammi di cocaina. Il giovane aveva con sé anche la somma contante di quasi 860 euro, ritenuta provento dell’attività di spacci, e un bilancino per pesare lo stupefacente. Denunciato anche un tunisino di 42 anni, invece, è stato trovato in giro con un coltello a serramanico di genere vietato. Una coppia di cittadini originari della Nigeria, invece, è stata segnalata alla Prefettura in qualità di assuntori non terapeutici di sostanza stupefacente poiché, a seguito di perquisizione personale, i Carabinieri hanno rinvenuto complessivamente 6 grammi. di marijuana.  Infine i militari dell’Arma hanno sorpreso un giovane di 20 anni, residente a San Vito Lo Capo, alla guida della propria autovettura in stato di alterazione psicofisica dovuta all’ingestione di bevande alcoliche, circostanza accertata mediante la prova dell’etilometro in dotazione alla Sezione Radiomobile .