Prende il via questo pomeriggio a Marsala la seconda edizione di “Luci dal Mediterraneo”

100

Prende il via questo pomeriggio a Marsala – alle ore 17:30, nel Complesso San Pietro – la seconda edizione di “Luci dal Mediterraneo”. L’evento istituzionale – che sarà introdotto dal sindaco Massimo Grillo nel corso del convegno d’apertura dell’Isola del Gusto – intende promuove il messaggio di pace e fraternità che culminerà con l’accensione di una luce a Capo Lilibeo. “È quella che, simbolicamente, abbiamo ricevuto dal sacro convento d’Assisi con la fiaccola accesa innanzi alla tomba di Francesco, afferma il sindaco Grillo. Nel suo cammino di pace, quel messaggio – oggi tanto richiesto da ogni parte – giungerà nel mondo euromediterraneo passando da Marsa Allah, ispirandosi al modello di Francesco d’Assisi, uomo di buone relazioni e di pace”. In perfetta sintonia con il leitmotiv di “Luci dal Mediterraneo”, sabato 8 e domenica 9 – nell’Atrio del Palazzo Comunale – il Villaggio della Pace diventa il luogo naturale per incontri, riflessioni, dialogo… Si comincia con il talk Un cammino di Pace e Fraternità per il Mediterraneo, poi la presentazione del Concorso di idee Marsa Allah-Capo Lilibeo e le Luci dal Mediterraneo e, a seguire, l’assegnazione del riconoscimento di Cittadino Meritevole per la Pace. Un particolare momento di solidarietà – curato dall’assessore Valentina Piraino – sarà pure dedicato alla resistenza delle Donne iraniane e contro qualsiasi forma di violenza, discriminazione, sopraffazione. Poi l’evento clou della giornata. Una Fiaccolata della Pace muoverà alle ore 19:00 dal Palazzo Comunale – lungo via Garibaldi, Piazza Della Repubblica, via XI Maggio, Piazza Della Vittoria, viale Isonzo e Lungomare – per concludersi a Capo Lilibeo con l’Accensione della Luce. Nelle due giornate del Villaggio della Pace, spazio anche ad animazione e musica, a cominciare da sabato con Cantiamo la Pace, dove I Burgisi si esibiranno assieme a gruppi artistici formati da residenti provenienti da Paesi che si affacciano sul mare nostrum. Domenica, serata conclusiva, due interessanti momenti a partire dalle ore 19:00: Rumore Bim Festival, con la presenza straordinaria di Samuel Peron; MEDITERRANEA: La Pace si fa a Tavola, con degustazione (ticket 5 euro) di cous cous di pesce, tonno e vino.