Solo asporto

Oggi siamo stati in giro a chiedere ai gestori come si stanno regolando con le nuove disposizioni.

873

Secondo le disposizioni del nuovo DPCM, tutte le attività di ristorazione, soprattutto bar e ristoranti, possono operare solo per asporto.

Va da se che un’attività commerciale di ristorazione pensata per servire decine e decine di clienti al giorno soffra particolarmente se costretta a ridurre i propri servizi solo all’asporto o, in alcuni casi, alla consegna a domicilio. Troppo alte le spese fisse di gestione per immaginare di poterle coprire interamente, e magari guadagnarci anche.

GUARDA IL SERVIZIO CON LE INTERVISTE