Home Attualità Erice, c'è il finanziamento per il recupero del bosco

Erice, c’è il finanziamento per il recupero del bosco

Ad Erice si va verso il recupero del bosco che costeggia le millenarie mura. Il progetto presentato dall’amministrazione comunale guidata dalla sindaca Daniela Toscano è stato ammesso a finanziamento.

Da anni il bosco del Monte necessità di interventi di manutenzione e salvaguardia. Gli alberi, appesantiti dall’edera, continuano infatti a cadere ed il sottobosco è avvolto da sterpaglie e rami secchi. Il polmone verde del Monte sarà adesso recuperato grazie ad uno stanziamento di 589 mila euro concesso dalla Regione Sicilia nell’ambito di una misura che punta alla “Valorizzazione naturalistica aree natura 2000”. Il progetto, presentato dal Comun di Erice, è stato ammesso a finanziamento dall’assessorato regionale per il Territorio e l’ambiente nell’ambito della misura 6.5.1 che assegna contributi ai comuni per la riqualificazione di aree naturali protette.
Con il via libera da parte della Regione potrà adesso scattare un intervento di manutenzione straordinaria, ripulendo, tra le altre cose, gli alberi dall’edera e mettendo in dimora nuovi arbusti. Previste anche azioni di diradamento e alleggerimento delle piante. Lo studio di fattibilità tecnica economica di valutazione naturalistica è stato redatto dall’ingegnere Gianluigi Pirrera e riguarda la fascia verde che circonda il borgo medievale, partendo dal Giardino del Balio. Il bosco, incluso un gruppo pluricentenario di ciliegi canini che sarà proposto come monumentale, sarà valutato come unicum in estensione del Giardino del Balio, altra pregevolezza storica in cui saranno effettuati lavori di ripulitura dalle infestanti e impianti di disturbo per gli apparati radicali. Il prossimo step, come rimarcato dalla sindaca Daniela Toscano e dall’assessore Gianni Mauro sarà adesso il decreto di finanziamento che riguarderà complessivamente un’area demaniale di circa sei ettari che, circondando la città storica, diventerà un valore per il capitale naturale ericino. In pratica una cintura ecologica, prevista dalla legge 10/13 sullo sviluppo del verde, e un’infrastruttura verde per la futura Rete ecologica urbana di Erice”. Daniela Toscano e Gianni Mauro hanno quindi ricordato gli “oltre tre anni tra azioni, monitoraggi e manutenzioni – hanno rimarcato – che comprendono e si integrano con la sentieristica che il Comune di Erice, insieme agli altri Comuni del GAL, ha realizzato con il Cai».

Ultime notizie in diretta

Difesa Aerea: caccia Eurofighter intercettano un velivolo civile che aveva perso il contatto radio

Nella mattinata di oggi due caccia intercettori Eurofighter del 18° Gruppo del 37°...

C’è allerta meteo gialla

La Protezione Civile ha diramato una allerta meteo gialla per la provincia di...

Verso il ritorno della Ztl a Trapanni: fino a giugno non si paga il suolo pubblico

A Trapani si va verso la riattivazione sperimentale della ZTL, con azioni a...

Ente Luglio Musicale Trapanese, il botta e risposta fra Lo Curto e Tranchida

La parlamentare regionale risponde all'appello lanciato nei giorni scorsi da alcuni orchestrali che...

Festivalflorio: per la prima volta a Favignana MUSICA NUDA in concerto

Per la prima volta a Favignana arriva, ospite del Festivalflorio, il duo musicale composto...

Lo Sportello Antiracket ha incontrato il Questore di Trapani

Continuano gli incontri istituzionali dello Sportello Antiracket di Trapani. Ieri,...

Marsala: altro importante passo avanti per la realizzazione dell’Asilo Nido di contrada Bosco

Altro importante passo in avanti nell’iter burocratico per la realizzazione dell’Asilo Nido di...

Un nuovo defibrillatore semiautomatico di nuova generazione donato a Marsala

Un nuovo defibrillatore semiautomatico di nuova generazione, il settimo, verrà donato, come accade...

Tutto pronto per il 25 aprile a Marsala

Il 76esimo anniversario della Festa della Liberazione verrà celebrato domenica prossima, 25 aprile,...

Altre Notizie di Oggi

Misure anticovid e sanzioni. Festa privata a Pantelleria

I Carabinieri della Stazione di Pantelleria hanno attivato una serie di controlli per la verifica del rispetto della normativa di contenimento della...

Controlli anti Covid da parte dei carabinieri

Interventi a Calatafimi Segesta Controlli dei carabinieri sul rispetto delle disposizioni anti Covid-19 a Calatafimi Segesta. I militari...

Denise, la Procura di Marsala riapre le indagini

Che fine ha fatto Denise Pipitone? I magistrati tornano ad indagare Una notizia coperta dal massimo riserbo ma che...

Identificate le vittime dell’incidente

Si tratta di Salvatore Vultaggio e Salvatore Esposito, entrambi trapanesi Identificate le persone decedute nel drammatico incidente stradale verificatosi...

Incidente mortale sulla A29: ancora sconosciuta l’identità delle vittime

Una fine terribile. Hanno provato in ogni modo ad abbandonare l'abitacolo dell'auto avvolta dalle fiamme, senza purtroppo riuscirci. Sono morti così i...

Non rispetta il divieto di avvicinamento e viene denunciato

Protagonista della vicenda un uomo di 43 anni I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Castelvetrano, in conclusione...
Trapani
poche nuvole
15.7 ° C
18.3 °
13.9 °
88 %
2.1kmh
20 %
Ven
17 °
Sab
17 °
Dom
19 °
Lun
19 °
Mar
21 °