Disabili gravi: servizi in favore dei bisognosi a Campobello

54

L’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Castiglione rende noto che l’Assessorato regionale della Famiglia, delle Politiche sociali e del Lavoro ha stanziato le risorse destinate ai disabili gravi non autosufficienti ai sensi dell’art. 3 comma 3 della legge n. 104/92.

Tali risorse sono finalizzate all’erogazione di servizi individuati dagli uffici del Distretto Socio Sanitario n. 54 a seguito dell’accertamento delle condizioni di non autosufficienza da parte dell’Unità di Valutazione multidimensionale.

Le istanze, compilate secondo il modello reperibile negli uffici dei Servizi sociali del Comune di Campobello e sul sito istituzionale dell’ente (sezione “avvisi” https://comune.campobellodimazara.tp.it/?cat=91), dovranno essere presentate brevi manu  agli uffici del Protocollo generale, in via Mare n. 2, entro il prossimo 14 marzo.

«Grazie al lavoro sinergico del Gruppo Piano che ha ripreso nuovo vigore – affermano il sindaco Giuseppe Castiglione e l’assessore comunale alla Solidarietà sociale  Massimiliano Sciacca – questa progettualità, che era rimasta sospesa da circa 2 anni, è stata riattivata garantendo nuovamente un importante servizio per le persone diversamente abili del nostro territorio».