Marsala Volley, vittoria contro Vicenza

24

Tre punti che servono al morale. Una vittoria che permette di presentarsi al meglio alla Pool salvezza. La Sigel-Seap Marsala ha centrato il successo nell’ultimo turno della regular season: battuta 3-1 Anthea Vicenza. Biglietto migliore da staccare a livello emotivo non poteva esserci davvero per presentarsi alla Pool Salvezza che scatta domenica prossima, in cui si affronteranno da qui a maggio tutte formazioni provenienti dal girone “A” di serie A2. 
Si comincia dunque in casa con la squadra di Buonavita che aprirà il cammino affrontando alle ore 16.00 domenica 12 marzo le ragazze allenate da Valeria Magri, D&A Esperia Cremona dell’ex azzurra Jasmine Rossini. Poi nelle settimane successive, una esterna in Lombardia nel domicilio di Offanengo (Cremona) delle nostre vecchie conoscenze Noemi Porzio e Giulia Galletti e un impegno infrasettimanale che cadrà in casa con le azzurrine del Club Italia mercoledì 22 marzo. Mentre a Pasqua, il 9 aprile, la Seap-Sigel chiuderà il girone di andata nel Comasco confrontandosi con la Tecnoteam Albese del tecnico Chiappafreddo. Capitan Ghibaudo & Co. chiuderanno la post-season il 14 maggio 2023 al Palazzetto dello Sport San Carlo. Non è previsto un coefficiente di correzione poiché le squadre del Girone “A” dovranno effettuare due turni di riposo durante la Pool. Tradotto: rispetto alle compagini del girone “A” cui beneficeranno di due turni di riposo, tutte quelle provenienti dal raggruppamento “B”, Marsala idem, andranno in campo in due occasioni in più per colmare il gap relativo agli incontri giocati che sommando con quelli attuali al termine della Pool Salvezza dovranno essere 32 totali per tutte le undici squadre partecipanti.

 Al termine delle dodici giornate, le ultime sei squadre in classifica saranno retrocesse in B1.