Home Politica Approvato il regolamento sulla collaborazione tra cittadini e amministrazione per la cura...

Approvato il regolamento sulla collaborazione tra cittadini e amministrazione per la cura dei beni comunali

Come comunicato precedentemente il Consiglio comunale di Marsala ha approvato il regolamento sulla collaborazione fra cittadini e Amministrazione per la cura, la gestione condivisa e la rigenerazione dei beni comunali che sarà valido, in via sperimentale fino al 31 dicembre prossimo.

“Desidero preliminarmente ringraziare i consiglieri di maggioranza e opposizione che con il loro contributo e il loro voto unanime hanno approvato questo importante regolamento. E’ una straordinaria occasione per risvegliare questa città – dichiara il Sindaco Massimo Grillo – non solo dal punto di vista economico ma anche dal punto di vista della partecipazione attiva della cittadinanza, per poter riprendere un cammino e riavvicinarci a una forma di cooperazione e collaborazione tra le diverse realtà sociali, economiche, attività del volontariato e del terzo settore. A tal proposito è in calendario un incontro con i sindacati nella nostra città per lavorare su un obiettivo importante che è quello di un patto sociale per lo sviluppo e capire come ripartire lanciando una sfida partecipativa. In una sola parola riprendere fiducia e ritornare insieme cittadini responsabili.

Abbiamo bisogno di ripartire e, un modo, è sicuramente guardare ai diversi luoghi della città come beni comuni di cui prenderci cura insieme e restituirli a un uso collettivo. L’Amministrazione da sola non può farcela e serve l’aiuto di tutti. La “Fontana del vino” ad esempio: se gli esercenti e i cittadini residenti stringessero un patto per prendersene cura, vivendo la piazza e la fontana in modo diverso e più inclusivo, si potrebbe uscire dalla routine di segnalazioni e pulizie straordinarie da parte del Comune per restituire quel monumento e quel luogo alla cittadinanza. Abbiamo bisogno di guardare al dopo pandemia con coordinate diverse, abbiamo la necessità di lavorare verso forme di partecipazione attiva per avviare un processo culturale nuovo che passa dalla condivisione di obiettivi tra i cittadini. Non mi riferisco soltanto alle questioni economiche, come l’autofinanziamento per la rigenerazione, ma anche a temi come l’inclusione sociale, i contratti per la povertà, la promozione dei prodotti di denominazione comunale.

Ultime notizie in diretta

Domani all’Istituto Superiore “Florio” di Erice lo chef TonY Lo Coco del ristorante I Pupi di Bagheria, una stella Michelin

L’Istituto Superiore “I. e V. Florio” di Erice, diretto da Pina Mandina, incontra...

Giovinetto di Mozia, Pellegrino (FI): “Il trasferimento a Palermo della preziosa statua potrebbe comportare micro lesioni oltre che pregiudicare l’economia marsalese per la minore...

“Ho appena depositato un'interrogazione urgente con risposta in Aula, perché il Governo regionale...

Santa Ninfa. Al bar senza green pass. Sanzionato il titolare, chiusa l’attività per 5 giorni

Nel fine settimana appena trascorso i Carabinieri di Castelvetrano hanno operato una serie...

Disabilità e assistenza igienico personale agli studenti. SGB annuncia iniziative

Si inasprisce ulteriormente la vertenza sul servizio di assistenza ai ragazzi con disabilità...

“Merito dello spogliatoio”

Parole di elogio nel finale di gara da parte di Massimo Morgia nei...

Prevenire è vivere!

di Mario Torrente Oggi, nella sede...

Ecco il nuovo mercato del pesce

di Mario Torrente Inaugurato questa mattina a Trapani il nuovo...

Oggi in onda su Telesud

Alle 21 torna in diretta Sport Sud. In studio con Stefania Renda un...

Piove… sul parquet

di Stefania Renda Ieri al pala Conad non si è...

Altre Notizie di Oggi

Concluse le esercitazioni dei Vigili del Fuoco in Sicilia.

Ad iniziare da martedì scorso, sono stati 4 giorni intensi nei quali ogni Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco della Sicilia ha...

Immigrazione clandestina: tre cittadini tunisini arrestati dalla Polizia

Tre gli arresti eseguiti negli ultimi giorni dalla Polizia di Stato di Trapani, nell’ambito della lotta all’immigrazione clandestina. I...

Maltrattamenti ai genitori. Un arresto a Paceco e un allontanamento a Valderice

Un giovane di ventiquattro anni è stato arrestato a Valderice con l'accusa di maltrattamenti in famiglia. I Carabinieri sono intervenuti in seguito...

Gibellina. Arrestato dai carabinieri un 34enne che deve scontare la condanna per mafia

Dopo il 79enne Ugo Di Leonardo arrestato ieri dai carabinieri, un altro pregiudicato coinvolto nella operazione Ermes della Polizia, che portò in...

Falsi green pass. Truffa sventata dalla GdF, perquisizioni in Sicilia

Perquisizioni e accertamenti anche in Sicilia nell’ambito della innovativa indagine dei Finanzieri del Nucleo Speciale Tutela Privacy e Frodi Tecnologiche per contrastare...

Mazara del Vallo. Operazione antidroga della Polizia. Sequestrati 55 chili di hashish

Ieri la Polizia ha concluso una complessa attività investigativa che ha portato all’arresto per reati legati alla droga, in flagranza e su...
Trapani
cielo coperto
9.3 ° C
11.3 °
7.9 °
62 %
14.7kmh
99 %
Lun
10 °
Mar
12 °
Mer
14 °
Gio
15 °
Ven
13 °