Come avevamo annunciato nello scorso fine settimana anche i Medici di Medicina Generale sono scesi in campo per la campagna vaccinale. Sabato pomeriggio per loro è stato allestito pressa la cittadella della salute un piccolo hub vaccinale con due postazioni per i vaccini, una postazione ciascuna per la fase amministrativa di registrazione pre e post vaccinazione e, soprattutto, quattro postazioni per l’anamnesi medica in cui hanno operato per tutta la giornata dalle 8 del mattino alle 7 di sera otto medici di medicina generale, i cosiddetti medici di famiglia.

Sono 191 le persone che hanno risposto all’invito dei medici di medicina generale. Ci si poteva recare presso l’Hub vaccinale della cittadella anche senza prenotazione. Di particolare rilievo l’aspetto psicologico, molte delle persone vaccinate hanno deciso di farlo proprio perché in sede di anamnesi hanno potuto confrontarsi con il proprio medico di fiducia, un aspetto non secondario per superare resistenze e condizionamenti.

Numeri interessanti per quanto riguarda il vaccino monodose Jansen il più utilizzato tra i 191 vaccinati. Un lavoro che i medici di medicina generale non avrebbero potuto svolgere pienamente se non fossero stati coadiuvati dallo staff infermieristico e amministrativo del distretto sanitario di Trapani. Si replicherà il prossimo sabato sempre alla Cittadella della Salute per tutta la giornata dalle 8 alle 19.

GUARDA IL SERVIZIO E ASCOLTA L’INTERVISTA AL DOTT. LUIGI NACCI, COORDINATORE REGIONALE CISL MEDICINA GENERALE