Trapani, screening a piazzale Ilio

3194

Per l’intera giornata di oggi è possibile effettuare tamponi rapidi tramite la modalità “drive in”.

Tre postazioni con personale medico e paramedico e tre file ordinate di macchine. Senza scendere dall’auto, appena arriva il proprio turno, l’operatore sanitario, con indosso tuta protettiva, guanti e mascherina, si avvicina per effettuare il prelievo rinofaringeo. E’ la modalità di screening “drive in”, allestita questa mattina a piazzale Ilio, per l’esecuzione dei tamponi rapidi. Un’iniziativa organizzata dal Comune di Trapani con la collaborazione dell’Asp e dei volontari e protezione civile per tracciare la popolazione e contenere la diffusione del virus Sars Cov-2. I tamponi rapidi si potranno effettuare anche oggi pomeriggio, sempre a piazzale Ilio. Intanto si sono registrati 12 soggetti positivi al Covid al termine della giornata di screening svoltasi ieri nei centri sociali della città e delle frazioni. Complessivamente sono stati eseguiti 1388 tamponi rapidi. I 12 positivi sono stati poi sottoposti a tampone molecolare e sono già in isolamento fiduciario.

Tamponi rapidi verranno effettuati  domani mattina anche alla villa comunale di Paceco. L’iniziativa, promossa dal Comune con la collaborazione dell’Asp, è rivolta ai cittadini al di sotto dei 50 anni di età. Da lunedì, invece, sarà possibile effettuare tamponi rapidi, pure per gli over 50, anche negli studi dei medici di base di Paceco che hanno dato la loro disponibilità. Il sindaco Giuseppe Scarcella aveva chiesto nei giorni scorsi all’Asp la fornitura di un migliaio di test  per procedere allo screening della popolazione amministrata. Trecento quelli già fatti pervenire al Comune di Paceco da parte dell’azienda sanitaria che verranno utilizzati domani.

GUARDA IL SERVIZIO CON L’INTERVISTA ALL’ASSESSORE LA PORTA