Violenza sessuale, arrestato un maestro di musica e canto

1959

Avrebbe abusato, più volte, di una donna disabile. Un maestro di musica e canto di 62 anni è stato arrestato dagli agenti della Squadra mobile di Trapani, con l’accusa di violenza sessuale. L’arresto è scattato in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare emessa dal giudice per le indagini preliminari. Secondo i riscontri, raccolti, dagli investigatori l’uomo avrebbe costretto la vittima, giudicata completamente incapace in virtù di una sentenza del Tribunale di Trapani, a compiere atti sessuali in uno studio di registrazione. La donna era sottoposta alla podestà tutoria della moglie dell’indagato. Il maestro ora è rinchiuso in carcere a disposizione dell’autorità giudiziaria. I poliziotti hanno sequestrato materiale informatico che sarà sottoposto ad accertamenti di natura forense.