Home Attualità Presidio di protesta per le Zone Franche Montane

Presidio di protesta per le Zone Franche Montane

Il sindaco di Erice Daniela Toscano e l’assessore Gianni Mauro hanno  preso al presidio di in di protesta tenuto ad Irosa per l’approvazione della legge sulle Zone Franche Montane.  

I sindaci dei 133 comuni delle zone France montane si sono riuniti ieri lungo lo svincolo di Irosa, lungo la Palermo Catania, tornando a chiedere l’attuazione delle zone franche montane, la cui legge, approvata all’Ars nel dicembre 2019, è rimasta ferma nelle commissioni parlamentari alla Camera. Dopodiché passerà al Senato. La protesta va avanti ormai da diverse settimane proprio per chiedere di accelerare sull’iter per arrivare all’istituzione delle Zone franche montane che sono uno strumento di fiscalità di sviluppo per territori alle prese con il fenomeno dello spopolamento e con i servizi primari sempre più compromessi. Nell’elenco della zone Franche montane c’è anche il Comune di Erice, ieri presente al presidio di Irosa con l’assessore Gianni Mauro e la sindaca Daniela Toscano.   

«Il nostro è un grido di speranza, oltre che un appello – commenta la sindaca – affinché si possa dare ai nostri territori non solo una strategia di sviluppo ma anche una boccata d’ossigeno. Erice, come altri territori montani, è messo a dura prova da tanti problemi, in primis lo spopolamento ed a maggior ragione con la crisi pandemica, ed è per questo che è importante ribadire che noi siamo uniti e schierati, che crediamo in ciò che stiamo facendo e che andremo avanti. Grazie al comitato per la determinazione e l’entusiasmo che mette in tutto ciò che fa. La nostra presenza è un dovere ed un atto d’amore verso l’intera Sicilia».

«Quella che stiamo portando avanti è una battaglia di civiltà – ribadisce l’assessore Mauro -. Riteniamo fondamentale uno strumento di fiscalità di sviluppo per i Comuni montani, oggi mortificati dalla privazione di servizi essenziali e talvolta isolati. Per questo le ZFM rappresentano un impulso per restituire dignità e ripartire con forza. Ci auguriamo che le Camere esitino al più presto le disposizioni finalizzate all’istituzione delle Zone Franche Montane in Sicilia che oggi più che mai rappresenta un’urgenza non più rinviabile». 

Ultime notizie in diretta

Trapani alle Olimpiadi

di Federico Tarantino Osama Zoghlami, Ala Zoghlami, Alessandro Mazzara e...

La Vittoria della Pittura

Ieri Vittorio Sgarbi è stato ad Erice per partecipare...

Stasera chiude il Marettimo Film Fest

https://youtu.be/Nm54-BIMswY

Elijah Childs completa il roster della Pallacanestro Trapani

La Pallacanestro Trapani comunica di aver raggiunto un accordo con Elijah Childs, centro americano di...

Petralia: “si all’eutanasia legale”

Per il referendum sull'eutanasia legale servono 500 mila firme entro il 30 settembre;...

La Gerberata, da ieri ad Alcamo

Un evento fieristico che racconta la vita dei nonni di Gesù

Lunedì 26 luglio Catena Fiorello ospite di Loft Cultura al Parco Archeologico di Marsala

Primo appuntamento letterario della rassegna culturale di Musica e Libri ‘Loft Cultura’ – organizzata...

L’area Monumentale di Selinunte e il Museo del Satiro aperti al pubblico dalle 20 alle 24

Nell’ambito di una più capillare azione di valorizzazione e nuove visuali da offrire...

Prima “prova” ad Alcamo del brevetto americano “Asphalt Plus”

Prima “prova” su una strada trafficata di un centro urbano per l’asfalto con...

Altre Notizie di Oggi

Una condanna, una assoluzione, otto prescrizione per le false testimonianze al processo Rostagno

Una condanna, una assoluzione, otto imputati prosciolti per intervenuta prescrizione. È l’esito del processo celebrato innanzi il Tribunale di Trapani, giudice monocratico...

Ruba un’auto e viene arrestato

I carabinieri hanno arrestato un uomo che aveva rubato un’auto ferma ad un autolavaggio Si era appostato vicino ad...

Ladro denunciato

Attività dei carabinieri contro la criminalità predatoria I Carabinieri della Compagnia di Castelvetrano hanno denunciato in stato di libertà...

Controlli nelle pescherie

Li hanno eseguiti i carabinieri a Pantelleria I Carabinieri della Motovedetta d’altura CC 819 “MARONESE”, dipendente dalla Compagnia di...

Percepivano illecitamente il reddito di cittadinanza

La Guardia di Finanza ha scoperto a Campobello 19 persone. Avviata la revoca del beneficio. Avevano dichiarato, con  fittizie...

Trapani dice addio al dottor Lelio Brancato

Chirurgo molto apprezzato nel territorio, era un attento osservatore della vita socio-politica locale Oggi se ne va un pezzo...
Trapani
cielo sereno
31.4 ° C
34 °
26.8 °
45 %
3.1kmh
0 %
Sab
30 °
Dom
32 °
Lun
33 °
Mar
33 °
Mer
34 °