Home Attualità L'impegno dell'Arma per l'8 Marzo

L’impegno dell’Arma per l’8 Marzo

Anche il comando provinciale dei carabinieri di Trapani vuole ricordare il suo impegno al fianco delle donne.

L’Arma, sempre vicina alla gente, non fa mancare il suo supporto alle madri, alle mogli, alle sorelle, alle figlie di ogni età, vittime di violenza e discriminazioni che non sempre hanno il coraggio di denunciare. L’8 marzo, giornata internazionale dedicata alla donna, vuole essere dunque un’occasione anche per ricordare quell’impegno per l’affermazione dei diritti, spesso calpestati, di tante donne. Un’attività, svolta in sinergia con altre Istituzioni, per dare risposte immediate anche in un periodo particolare come quello della pandemia, dove vittime e carnefici sono costretti in casa per via delle restrizioni. 

 “Ora- spiega in una nota il comando provinciale- è  possibile adottare provvedimenti già ai primi segnali, si può cioè realizzare una “protezione anticipata” della vittima avvalendosi dei nuovi strumenti previsti dalla legge denominata “Codice rosso”. Proprio di questo colore è stata, infatti, realizzata al Tribunale di Marsala, la “Panchina del rispetto”,  un simbolo dell’impegno profuso al contrasto del mancato riconoscimento dei diritti delle donne. Nella locale Procura, inoltre, così come a Trapani,  è stato istituito, uno “Sportello Antiviolenza” presso cui sono presenti, come referenti per la polizia giudiziaria, anche Marescialli dell’Arma dei Carabinieri che si occupano di ascolto, anche protetto, così come della collocazione delle vittime in apposti strutture protette.

L’attività dei Carabinieri- si legge sempre nella nota- è a tutto tondo: accanto alle attività investigative, c’è la volontà di affermare i diritti delle donne, con le quali si instaura un dialogo basato sulla fiducia, nonché sono molteplici le iniziative di sensibilizzazione sul tema, con specifiche campagne fin dalle scuole primarie.

Sempre più, infine, il contributo delle donne carabiniere agevola le attività preventive e repressive. Dall’inizio dell’anno, questa continua opera di sensibilizzazione svolta dalle Stazioni Carabinieri della Provincia, ha già consentito di risolvere oltre 40 casi e di eseguire 20 misure cautelari- quali divieto di avvicinamento alla persona offesa e allontanamenti dalla casa familiare.

Ultime notizie in diretta

Difesa Aerea: caccia Eurofighter intercettano un velivolo civile che aveva perso il contatto radio

Nella mattinata di oggi due caccia intercettori Eurofighter del 18° Gruppo del 37°...

C’è allerta meteo gialla

La Protezione Civile ha diramato una allerta meteo gialla per la provincia di...

Verso il ritorno della Ztl a Trapanni: fino a giugno non si paga il suolo pubblico

A Trapani si va verso la riattivazione sperimentale della ZTL, con azioni a...

Ente Luglio Musicale Trapanese, il botta e risposta fra Lo Curto e Tranchida

La parlamentare regionale risponde all'appello lanciato nei giorni scorsi da alcuni orchestrali che...

Festivalflorio: per la prima volta a Favignana MUSICA NUDA in concerto

Per la prima volta a Favignana arriva, ospite del Festivalflorio, il duo musicale composto...

Lo Sportello Antiracket ha incontrato il Questore di Trapani

Continuano gli incontri istituzionali dello Sportello Antiracket di Trapani. Ieri,...

Marsala: altro importante passo avanti per la realizzazione dell’Asilo Nido di contrada Bosco

Altro importante passo in avanti nell’iter burocratico per la realizzazione dell’Asilo Nido di...

Un nuovo defibrillatore semiautomatico di nuova generazione donato a Marsala

Un nuovo defibrillatore semiautomatico di nuova generazione, il settimo, verrà donato, come accade...

Tutto pronto per il 25 aprile a Marsala

Il 76esimo anniversario della Festa della Liberazione verrà celebrato domenica prossima, 25 aprile,...

Altre Notizie di Oggi

Misure anticovid e sanzioni. Festa privata a Pantelleria

I Carabinieri della Stazione di Pantelleria hanno attivato una serie di controlli per la verifica del rispetto della normativa di contenimento della...

Controlli anti Covid da parte dei carabinieri

Interventi a Calatafimi Segesta Controlli dei carabinieri sul rispetto delle disposizioni anti Covid-19 a Calatafimi Segesta. I militari...

Denise, la Procura di Marsala riapre le indagini

Che fine ha fatto Denise Pipitone? I magistrati tornano ad indagare Una notizia coperta dal massimo riserbo ma che...

Identificate le vittime dell’incidente

Si tratta di Salvatore Vultaggio e Salvatore Esposito, entrambi trapanesi Identificate le persone decedute nel drammatico incidente stradale verificatosi...

Incidente mortale sulla A29: ancora sconosciuta l’identità delle vittime

Una fine terribile. Hanno provato in ogni modo ad abbandonare l'abitacolo dell'auto avvolta dalle fiamme, senza purtroppo riuscirci. Sono morti così i...

Non rispetta il divieto di avvicinamento e viene denunciato

Protagonista della vicenda un uomo di 43 anni I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Castelvetrano, in conclusione...
Trapani
poche nuvole
15.7 ° C
18.3 °
13.9 °
88 %
2.1kmh
20 %
Ven
17 °
Sab
17 °
Dom
19 °
Lun
19 °
Mar
21 °