Home Attualità "Sconcertati dalla scelta di Alitalia”

“Sconcertati dalla scelta di Alitalia”

«Apprendiamo con sconcerto, più che con amarezza, della decisione improvvisa ed unilaterale, da parte di Alitalia, di cancellare da luglio le proprie rotte quotidiane da Trapani Birgi verso Roma Fiumicino e Milano Linate, peraltro nonostante i biglietti già venduti. Si tratta di una scelta vergognosa e scellerata perché mette ulteriormente il dito nella piaga di un tessuto economico già profondamente lacerato».
È il duro commento condiviso con alcuni sindaci della provincia di Trapani alla notizia ufficializzata qualche ora fa da Airgest, società di gestione dell’aeroporto di Trapani Birgi. Domattina, martedì 9 giugno 2020, alle ore 11:00, i sindaci ne discuteranno nel corso di una videoconferenza.
«Alitalia, che ricordiamo essere la compagnia di bandiera italiana, è stata lautamente finanziata con svariati miliardi dai vari Governi che si sono succeduti affinché continuasse a volare, dunque anche coi soldi dei contribuenti trapanesi . Eppure, in maniera irriguardosa per un territorio dimenticato e già mortificato da scelte politiche verticistiche e miopi, da una crisi che ha messo in ginocchio la già fragile economia e dalla fase emergenziale che ha quasi dato il colpo di grazia soprattutto al comparto turistico, senza neppure un margine di discussione e tramite una fredda call conference, la nostra(!!!) compagnia di bandiera avrebbe riferito che tale “fuga” da Trapani sopraggiunge perché non sarebbe “in grado di guadagnarci”. Dichiarazioni che si commentano da sole, roba da far accapponare la pelle. Cosa ne pensa, a tal proposito, il Governo nazionale che ha recentemente rifinanziato per l’ennesima volta il vettore?».
«Sarebbe stato più corretto e civile avviare una fase di interlocuzione non soltanto con Airgest, ma anche con noi sindaci del territorio della provincia di Trapani (covid free) non solo per trovare soluzioni alternative finalizzate a garantire un servizio che riteniamo essenziale, in un aeroporto già provato da una fase calante che appare senza soluzioni di continuità , ma per potenziare le tratte turistiche di Alitalia “vettore sociale” verso una destinazione covid free, come la nostra provincia. Cancellare rotte importanti come quelle che mettono in collegamento Trapani con città importanti come Roma e Milano, considerato il già esiguo numero delle altre tratte, mette un sigillo importante ad una situazione già di per sé gravissima. Lo riteniamo un danno importante causato all’intero territorio».
«Appare ancora più singolare, infine, il fatto che tale notizia sembra arrivi dopo le recenti esternazioni del presidente di Airgest, Salvatore Ombra, in merito al fatto che le scelte politiche del Governo nazionale a vantaggio di Alitalia “avrebbero messo in fuga le low cost e fatto schizzare in alto il prezzo dei biglietti”. Bisognerà approfondire la vicenda sotto ogni profilo, soprattutto con riferimento alla tipologia di accordi contrattuali intercorsi con Airgest. Di sicuro c’è che questa storia non finisce qui. Siamo disposti ad andare fino in fondo. Per cominciare chiediamo immediatamente al Presidente Conte ed in prima persona di farsene carico. Il governo non si giri dall’altra parte, batta un colpo e moltiplichi invece le tratte di Alitalia su Birgi ».

Ultime notizie in diretta

Trapani. Al Pubblico Registro Automobilistico servizio negato a un disabile

La vicenda. Il protagonista è un signore, quasi novantenne, affetto da una patologia...

Imprese balneari. Serve più tempo per investire

Continuità aziendale delle imprese balneari dell’Isola. È l’obiettivo che si sono posti gli...

Santa Ninfa. Torna in carcere fiancheggiatore di Messina Denaro

Il provvedimento di custodia è stato eseguito dai Carabinieri della Stazione di Santa...

Trapani, L’ APP che ti avvisa quando è il tuo turno

Da oggi in provincia di Trapani è possibile ritirare il ticket per la...

Tramonti in mostra

di Mario Torrente Continua al complesso...

Asta deserta per il Palagranata

di Federico Tarantino Il Palagranata è all’asta da otto mesi...

Gli studenti dell’ I.I.S Abele Damiani di Marsala in Prefettura per un incontro sulle donne

In occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, oggi,...

Mercatini natalizi a Marsala

Su direttiva dell’Amministrazione comunale è stato pubblicato all’albo pretorio online del Comune di...

L’incontro con Viola Ardone di oggi pomeriggio spostato alla sala ‘Fulvio Sodano’ per problemi tecnici

L'incontro di oggi con l'autrice Viola Ardone, previsto alla Biblioteca Fardelliana di Trapani,...

Altre Notizie di Oggi

Un Museo del Mare per Trapani

di Mario Torrente A Trapani prende corpo l'idea di realizzare un museo del mare. Se ne è parlato alla...

Green pass, controlli dei carabinieri a Napola e Fulgatore

I Carabinieri delle Stazioni Napola e di Fulgatore, nell’ambito di servizi di controllo sul rispetto dei protocolli per il contrasto alla diffusione...

Castelvetrano. Sorpresi con la refurtiva. Denunciati dai carabinieri

Ieri sera i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Castelvetrano hanno denunciato due castelvetranesi, uno appena maggiorenne, per furto aggravato in...

Trapani, il maltempo ha causato danni per oltre un milione e mezzo di euro

Il Comune ha inoltrato la richiesta di risarcimento al Dipartimento di Protezione Civile della Regione Siciliana In merito agli...

Scommesse e gioco illegale. I controlli dei Carabinieri in provincia di Trapani

I Carabinieri di Trapani, insieme agli ispettori dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, hanno svolto una serie di controlli sulla raccolta e...

Mazara: evade dai domiciliari prima dell’udienza di convalida

Torna a far parlare di sé il cittadino romeno di 41 anni che l’altro ieri i Carabinieri di Mazara 2 avevano arrestato...
Trapani
nubi sparse
15.1 ° C
15.1 °
14.1 °
72 %
6.2kmh
40 %
Sab
14 °
Dom
14 °
Lun
10 °
Mar
12 °
Mer
10 °