Pallacanestro Trapani, il capitano resta

281

Andrea Renzi resta alla corte della Pallacanestro Trapani. Una bandiera a tutti gli effetti capitan Renzi. È l’unico sempre presente nelle sette stagioni di Serie A2 dell’era Basciano e lo sarà ancora per i prossimi anni. Il capitano granata è arrivato a Trapani nell’estate 2013, dopo gli ottimi trascorsi con le maglie di Treviso e della Nazionale Italiana. Sempre in doppia cifra per media nei punti, il 20 aprile 2019, contro l’Orlandina, ha raggiunto e superato quota 3000 punti con la casacca della Pallacanestro Trapani. Oltre 200, invece, sono le sue presenze con trapanesi. La miglior partita con i granata di Renzi è stata il 31 marzo 2018, con la vittoria contro l’Eurobasket Roma per 90 a 89. Il pivot ligure totalizzò 35 punti e 40 di valutazione. Il giocatore è venuto incontro alle esigenze societarie. Una scelta che dimostra ancora una volta l’attaccamento di Andrea Renzi al territorio e alla società trapanese presieduta da Pietro Basciano. Con Renzi aumentano le ufficialità delle conferme. Nelle scorse settimane, infatti, sono arrivate quelle di Matteo Palermo e di LaMarshall Corbett. Formalità che verranno perfezionate anche per Marco Mollura, Curtis Nwohuocha e Gabriele Spizzichini. Alle conferme va aggiunto l’ingaggio dell’americano Marshawn Powell, che aggiunge grande valore tecnico ad una formazione sempre più competitiva nel campionato di serie A2.