I Sapori di Grani Antichi

Una prima edizione per una 3 giorni dedicata alle antiche tradizioni locali.

455

Una prima edizione per una 3 giorni dedicata alle antiche tradizioni del territorio. Sarà questo e tanto altro la manifestazione che si svolgerà dal 29 al 31 luglio a Calatafimi-Segesta, “I Sapori di Grani Antichi”.
“L’evento è nato dall’idea di far incontrare il pubblico con i produttori locali, e non solo, e i loro prodotti a Km 0” dichiara il presidente dell’associazione Terra dei Sapori, Diego Scandariato, organizzatrice dell’appuntamento che ha ricevuto il patrocinio del Comune di Calatafimi Segesta, del Gal Elimos,dell’Eurotoques italia (Unione europea cuochi), della TRS (Tutela Razze Siciliane), del ACLI Terra Trapani e della Pro Loco locale. In questa prima edizione della fiera enogastronomica si puntano i riflettori sui grani antichi siciliani e sul miele locale con convegni organizzati presso la Biblioteca Comunale di Calatafimi Segesta con la partecipazione di esperti nel settore (il 30/7 alle ore 16 “APE NERA SICILIANA E APICOLTURA” mentre l’indomani alle 9.30 quello sal titolo “GRANI ANTICHI E TRADIZIONALI”). La tre giorni propone ogni sera dei cooking show con rinomati chef, fra gli altri l’enogastronauta Peppe Giuffrè ed il maestro cuscusaro Pino Maggiore. Allo stesso tempo, i ristoranti del territorio offriranno un “menù fiera” a chi si recherà in quesi giorni a visitare la manifestazione. Nei vari stand allestiti dagli organizzatori, inoltre, “si potranno trovare – ci fa sapere l’associazione Terra dei Sapori in una nota – esposizioni di olio e olive, vino, pasta di grani antichi, dolci tipici di Calatafimi e cassatelle; ed ancora, le nocciole del Piemonte, gli arrosticini abruzzesi, aromi essicati ed il passito di Pantelleria, formaggi di pecora locale, il rosolio (liquore tipico siciliano), conserve assortite di produttori locali e l’immancabile miele.”