giovedì, Luglio 18, 2024
22.1 C
Trapani
HomeAttualitàCastelvetrano, protestano gli agricoltori

Castelvetrano, protestano gli agricoltori

Questa mattina, un gruppo di trenta agricoltori della Valle del Belìce ha occupato la sede del consorzio di bonifica ‘Agrigento 3’ a Castelvetrano, Trapani. La protesta, supportata dai sindaci locali Giovanni Lentini (Castelvetrano), Francesco Li Vigni (Partanna) e Gaspare Viola (Santa Margherita Belìce), è in risposta alla condizione precaria della rete idrica, recentemente aggravata dal furto di attrezzature per le riparazioni.

Gli agricoltori denunciano l’assenza di manutenzione delle infrastrutture idriche negli ultimi trent’anni e l’aumento dei costi operativi, come quelli del carburante agricolo e dei fitofarmaci. Mariano La Barbera, funzionario del Consorzio, ha annunciato l’arrivo di nuove attrezzature mercoledì prossimo, promettendo interventi più efficaci grazie a due squadre operative attualmente al lavoro per circa 13 ore al giorno.

La situazione è critica: senza un intervento immediato, gli agricoltori temono il collasso dell’intero settore agricolo locale, già duramente provato dall’aumento dei costi e dalla mancanza di manodopera. Il sindaco Li Vigni ha sottolineato la necessità di affrontare il problema con una strategia di governo adeguata, mentre il sindaco Lentini ha evidenziato l’urgenza di risolvere la problematica piuttosto che limitarsi a manifestare.

protesta agricoltori castelvetrano
  • LO SPETTACOLO DELL’ALBA AL PARCO ARCHEOLOGICO DI SELINUNTE - INVENZIONI A TRE VOCI

Altre notizie