martedì, Luglio 23, 2024
28.1 C
Trapani
HomeCronacaLa tragedia di Villabate, disposta l’autopsia sul corpicino di Aurora

La tragedia di Villabate, disposta l’autopsia sul corpicino di Aurora

Era in braccio alla mamma, Aurora, quando l’auto condotta dal padre è uscita di strada, schiantandosi contro un muretto. Un impatto violento. La bimba di tre anni non ha avuto scampo. E’ morta sul colpo. Inutile la corsa in ospedale. La tragedia, nella notte tra sabato e domenica, a Villabate nel Palermitano. L’incidente in via Nitta. Alla guida della Volkswagen il padre della piccola: Rosario Brusa, 40 anni, fabbro. Lui è rimasto illeso assieme alla moglie e all’altro figlioletto. La famiglia aveva trascorso la serata in una pizzeria sul lungomare di Aspra e stava facendo rientro a casa. Rosario Brusa aveva bevuto. Dagli accertamenti eseguiti dai carabinieri è emerso che il suo tasso alcolemico era superiore alla norma. Guidava, poi, senza patente che gli era stata ritirata e la macchina era sprovvista di copertura assicurativa. La sua posizione è al vaglio della magistratura. A Villabate ricordano che, due anni fa, Rosario Brusa, a bordo di una Fiat Punto, alle dieci del mattino finì contro quattro auto parcheggiate in viale Europa. I carabinieri di Misilmeri ora sono impegnati a ricostruire l’esatta dinamica di quanto accaduto.

  • LO SPETTACOLO DELL’ALBA AL PARCO ARCHEOLOGICO DI SELINUNTE - INVENZIONI A TRE VOCI

Altre notizie