giovedì, Luglio 18, 2024
24.1 C
Trapani
HomeAttualitàOpen day al Chiostro

Open day al Chiostro

Un vero e proprio “Open Day” al Chiostro San Domenico.

Il Centro per le famiglie e Spazio culturale giovanile del Distretto Socio-Sanitario D50, questo pomeriggio, ha aperto le sue porte alle famiglie del territorio, offrendo un pomeriggio ricco di attività pensate per genitori, bambini e ragazzi.

Le attività di oggi fanno parte di un più ampio e articolato programma previsto nell’ambito di parecchi finanziamenti distrettuali dedicati ai giovani e alle famiglie che si svolgeranno all’interno del secondo chiostro del Complesso San Domenico, recentemente ristrutturato grazie ai finanziamenti di Agenda Urbana PO FESR 2014/2020 – Azione 9.3.1.

Molti i cittadini che hanno deciso di partecipare a questo Open Day al Chiostro. Tanti, poi, gli spazi dedicati alle diverse fasce d’età, come l’area dedicata ai bambini dai 18 ai 36 mesi.

Poi la prova del massaggio infantile per genitori e bambini da 0 a 12 mesi a cura della dottoressa Carmela Virga.

Ma anche attività musicali per bambini da 0 a 3 anni e da 3 a 5 anni. La musica, infatti, aiuta i bambini a sviluppare le capacità motorie e cognitive attraverso il ritmo e il suono a cura dell’insegnante Aigam Maurizio Ruisi.

Attività anche per le donne in gravidanza. Hanno infatti partecipato a sessioni di yoga progettate per le future mamme, per favorire il benessere fisico e mentale durante la gravidanza con l’insegnante Semira Ragona.

Ed ancora, una vera e propria “Ludovica Hi-Tech” che ha permesso ai giovani di giocare con Playstation 5, Xbox X e PC. L’attività, in questo caso, è stata coordinata da Nerd Attack ETS, associazione che ha creato il Trapani Comix.

Alle 18, invece, nel primo chiostro di San Domenico si è svolta la presentazione del libro “Punizione” di Giovanni Fiandaca.

Con Fiandaca, professore emerito di Diritto penale nell’Università di Palermo, ha dialogato la direttrice dell’Ufficio dell’Esecuzione Penale Esterna di Trapani, Rosanna Provenzano.

Chiara Conticello

  • LO SPETTACOLO DELL’ALBA AL PARCO ARCHEOLOGICO DI SELINUNTE - INVENZIONI A TRE VOCI

Altre notizie