Il DG Strano si dimette dal Trapani Calcio

378

Inevitabili, le dimissioni. È durata pochissimo l’avventura di Graziano Strano come direttore generale del Trapani. L’ormai ex dirigente granata si era reso protagonista di un episodio molto grave, con l’aggressione e la pesante contestazione agli arbitri in una gara del Catania Beach Soccer, di cui è patron Marco La Rosa. Giunta una pesantissima squalifica (tre anni e mezzo), Strano è stato “costretto” a farsi da parte. Il presidente La Rosa è già al lavoro per trovare il sostituto di Strano.

Ecco il comunicato stampa diramato dalla società granata a seguito delle dimissioni:

“La società FC Trapani comunica che, in data odierna, Graziano Strano ha rassegnato le proprie dimissioni da Direttore generale per motivi personali. «Sono tenuto a fare un passo indietro rispetto al ruolo oneroso affidatomi dal presidente Marco La Rosa, al quale va il mio personale ringraziamento per la fiducia», dichiara Graziano Strano.

L’FC Trapani prende atto delle dimissioni di Strano a cui rivolge un sentito ringraziamento per l’impegno profuso nel corso di questi mesi.”