L’Amministrazione di Campobello ha pubblicato un avviso per l’assegnazione in locazione di un terreno confiscato alla mafia

51

L’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Castiglione ha pubblicato un avviso per l’assegnazione in locazione di un terreno confiscato alla mafia.

Si tratta, in particolare, di un lotto di terreno agricolo di 6.935 metri quadri, sito in contrada Ingegna, nella frazione balneare di Tre Fontane. 

Le istanze possono essere presentate da enti, associazioni e soggetti privati, in un unico plico (contenente 2 buste), esclusivamente in forma cartacea, presso l’ufficio protocollo del comune di Campobello di Mazara sito in via Mare n.2, o a mezzo Raccomandata A/R, entro le ore 14 del 9 febbraio 2023.

Oltre alla “documentazione amministrativa” (inserita nella busta 1), gli interessati dovranno produrre un’offerta economica (da inserire nella busta 2) redatta in bollo da 16 euro e indicante il canone annuo offerto, che dovrà essere più alto rispetto al canone base stabilito in 4.080 euro annui (corrispondenti a 340 euro al mese), da versare, per sei anni, in due rate semestrali anticipate.

È possibile consultare integralmente l’avviso al seguente link: https://comune.campobellodimazara.tp.it/wp-content/uploads/2023/01/BAndo_contrada_Ingegna.pdf .

Gli interessati, inoltre, possono richiedere ulteriori informazioni o chiarimenti inoltrando quesiti, entro i cinque giorni antecedenti la data di scadenza per la presentazione delle proposte progettuali, al

seguente indirizzo mail: segretariogenerale@comune.campobellodimazara.tp.it.