Home Attualità #PariOpportunità2.1 per un nuovo Rinascimento: domani incontro della Uil Trapani

#PariOpportunità2.1 per un nuovo Rinascimento: domani incontro della Uil Trapani

“#PariOpportunità2.1 per un nuovo Rinascimento” è il tema di un incontro che si terrà domani, a partire dalle 9.30, sulla piattaforma Google Meet organizzato da Uil e Irase Trapani. L’evento è patrocinato dai comuni di Trapani, Erice, Marsala, Valderice, Custonaci, Salemi, Campobello di Mazara, Partanna.

Sarà seguito dagli studenti delle scuole ITI Leonardo Da Vinci di Trapani, Liceo delle scienze umane Rosina Salvo di Trapani,  Liceo classico Giovanni XXIII – Cosentino di Marsala,  Liceo  delle scienze umane Pascasino di Marsala,  Liceo  delle scienze umane Almayer di Alcamo,  Liceo classico, scientifico e linguistico Adria – Ballatore di Mazara del Vallo, Istituto classico tecnico e scientifico D’Aguirre di Salemi, nonché dai lavoratori dello IACP di Trapani che hanno sposato l’iniziativa.

L’incontro sarà aperto dai saluti del segretario generale Uil Trapani Eugenio Tumbarello e dalla segretaria organizzativa Uil Sicilia Luisella Lionti. Modererà gli interventi la responsabile Pari opportunità Uil Trapani Antonella Parisi.

Relazioneranno sul tema Graziella Priulla, sociologa della comunicazione e della cultura, docente ordinaria di sociologia dei processi culturali e comunicativi all’Università di Catania; Roberta Paoletti, esperta Eu Gender policy; Valeria Filì, professoressa ordinaria di Diritto del lavoro presso l’Università degli studi di Udine; Vera Gheno, sociolinguista presso l’Università degli studi di Firenze.

“Quando si nomina la parità di genere – afferma la responsabile Antonella Parisi – c’è chi immagina tempi lontani in cui le donne scendevano in piazza per chiedere i loro diritti. Eppure si parla ancora di gender gap, un tema attualissimo perché non si può certo dire, che la battaglia per la conquista della parità di genere sia terminata. Va avanti da sempre e continuerà ad andare avanti ancora a lungo. Al ritmo attuale di progresso, il World Economic Forum stima che ci vorranno 135 anni per chiudere completamente il divario di genere. La crisi da Covid 19 tra le tante  ineguaglianze che ha evidenziato, ha certamente messo davanti agli occhi di tutti quelle  fra donne e uomini. Come sindacato, come Uil abbiamo molto a cuore questo argomento e siamo convinti che sia necessario lavorare insieme, donne e uomini,  per poter giocare finalmente ad armi pari. È per questo che anche con iniziative come questa cerchiamo di comprendere dove e come possiamo promuovere il cambiamento e fare davvero la differenza”.

Ultime notizie in diretta

Una veste turistica per la nuova edizione di «Un Borgo di Libri ed Autori» alla «Grotta Mangiapane»

«Il ritorno alla normalità delle nostre vite deve passare, a nostro modesto avviso,...

Poste Italiane: consegne vaccini SDA, 57.100 le ultime dosi nei centri siciliani

Proseguono le forniture di vaccini anti-Covid in Sicilia in consegna da parte del...

Lo stato di agitazione al Comune di Favignana, la risposta di Forgione

La risposta del sindaco Francesco Forgione in merito allo stato di agitazione del...

Egadi, l’Assostampa contesta il bando per portavoce del sindaco

“Dopo il sindaco di Marsala Massimo Grillo, come...

Al via il campionato italiano del Cous Cous Fest

Il Cous Cous Fest lancia la sesta edizione del...

Risarcimento per un tumore da amianto

Rete Ferroviaria Italiana S.p.A. (già Ferrovie dello Stato S.p.A.) dovrà risarcire con 500mila...

Cinque vele al mare di Pantelleria

Le isole di Pantelleria e Salina sono gli unici Comuni siciliani nella guida...

Trasporti Egadi. Documento del Pd sulle difficoltà dei residenti

In un comunicato stampa il Pd egadino torna a porre l’accento sulle difficoltà...

Manette per un fiancheggiatore della mafia

I Carabinieri della Stazione di Mazara del Vallo hanno arrestato Angelo Castelli, mazarese,...

Altre Notizie di Oggi

Terrorizza i clienti di un ristorante, 31enne arrestato dai carabinieri

I Carabinieri della Sezione Radiomobile di Marsala hanno arrestato, con l’accusa di danneggiamento, percosse, violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale, un cittadino...

Evade dai domiciliari e finisce in carcere

Protagonista della vicenda, un marsalese di 38 anni Nella giornata di ieri i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia...

Furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale, un arresto.

In manette un cittadino tunisino Nel corso di un posto di blocco, i carabinieri della sezione radiomobile della compagnia...

Trapani, morto l’ex sindaco Michele Megale

Era da tempo ricoverato in un struttura di accoglienza, aveva compiuto 91 anni a gennaio Se n'è andato con...

Trapani, scoperta truffa basata sulle auto usate

Rivendevano auto usate, dopo aver taroccato i chilometraggi, senza rilasciare alcuna fattura A scoprire la truffa sono stati i...

Pantelleria, tenta di ingerire la droga per sottrarsi all’arresto

I Carabinieri della Stazione di Pantelleria hanno arrestato un uomo di 36 anni dopo averlo fermato durante un controllo nelle strade dell’isola....
Trapani
cielo sereno
20 ° C
21.9 °
17.9 °
83 %
2.6kmh
0 %
Ven
28 °
Sab
30 °
Dom
35 °
Lun
34 °
Mar
34 °