I titolari dei lidi marsalesi potranno depositare nell’area di colmata in contrada Casabianca la posidonia oceanica spiaggiata

73

I titolari dei lidi marsalesi potranno depositare nell’area di colmata, in contrada Casabianca, la posidonia oceanica spiaggiata. È quanto ha deliberato la Giunta Grillo per venire incontro ai titolari di concessioni demaniali che, in presenza di accumolo di alghe sull’arenile, intendono trasferirle nel rispetto della vigente normativa. Il riferimento è al fatto che, a monte, occorre la preventiva autorizzazione del Dipartimento regionale dell’Ambiente-Struttura Territoriale Trapani (Demanio Marittimo). “Questa Amministrazione ha individuato l’area idonea al deposito delle alghe, afferma l’assessore Michele Milazzo, ma è fondamentale seguire le prescrizioni sulle modalità operative di stoccaggio richieste dal Demanio. Pertanto, invitiamo i concessionari dei lidi a fare richiesta di rimozione delle alghe previa acquisizione dei nulla osta regionali, anche in merito ai mezzi da utilizzare”. L’intervento di stoccaggio delle alghe spiaggiate sarà a cura e spese dei titolari dei lidi, così come il loro riposizionamento sul medesimo litorale di provenienza, al termine della stagione balneare.