Home Cultura I tesori di Erice

I tesori di Erice

Durante le Giornate di Primavera del Fai ad Erice è stato possibile visitare due antiche chiese che per l'occasione hanno aperto i battenti svelando tutta la loro bellezza e l’immenso carico di storia.

di Mario Torrente

Durante le Giornate di Primavera del Fai ad Erice è stato possibile visitare due antiche chiese che per l’occasione hanno aperto i battenti svelando tutta la loro bellezza e l’immenso carico di storia.

Ad Erice nel giro di pochi metri si trovano diverse chiese, a volte praticamente attaccate come nel caso di Santa Caterina e San Francesco di Paola. Poco sotto, e nemmeno centro metri di distanza c’è la chiese del Carmine. Tre chiese, insomma, tutte nello stesso raggio.

Quella più antica è la chiesa di Santa Caterina, che risale al 1335 ed è arrivata giorni nostri senza particolare stravolgimenti architettonici, mantenendo la sua struttura originaria. Non è molto conosciuta e non veniva aperta al pubblico ormai da diversi anni. Si trova lungo la via Vultaggio, la strada che da piazza Carmine sale verso Palazzo Salesi e piazza della Loggia. La chiesa di Santa Caterina rappresenta quasi una capsula del tempo che porta in pieno Medioevo. La sua struttura architettonica è di ispirazione orientale e gotica, ricordando molto le chiese rupestri di Sant’Ippolito e Santa Maria Maddalena, nel versante di Nord-Est del Monte. Al suo interno si intravedono affreschi risalenti al 1300 ed al 1400. La chiesa, a navata unica, aveva due altari: uno dedicato al Santissimo Crocifisso, l’altro a Santa Caterina. Originariamente l’ingresso era dalla via Rabadà. A destra si può ammirare una statua policroma in stucco raffigurante la Santa.

La chiesa del Carmine faceva invece parte del complesso dei padri Carmelitani. La sua fondazione risale al 1423. E’ una autentica perla di bellezza, dove al suo interno si riescono ancora ad ammirare gli antichissimi affreschi medievali. Sul prospetto si notano particolari architettonici risalenti alla costruzione originaria: l’apertura a bifora, il portale del quindicesimo secolo e la cornice gotico-chiaramontana. L’attuale aspetto della chiesa, che si trova davanti Porta Carmine, risale ai lavori di rinnovamento del 1800. Al suo interno conserva ancora nell’altare centrale la statua della Madonna del Carmelo, oltre che l’effige di Sant’Alberto realizzata nel 1670 da Giovanni Travaglia. Nella seconda cappella di destra si trova la copia in maiolica dell’Annunciazione di Antonello Gagini. L’originale in marmo, del 1525, è custodito al Museo Antonio Cordici di Erice e rappresenta una delle opere più importanti del famoso artista. La statua del Crocefisso gotico doloroso del 1400 è stato invece portata nel Santuario dell’Annunziata assieme ad altri manufatti trasferiti dai padri Carmelitani dalla chiesa ericina alla basilica trapanese.

Sia la chiesa di Santa Caterina che quella del Carmine hanno aperto le porte in occasione delle Giornate di Primavera del Fai. Ad accogliere i visitatori, oltre che i volontari della delegazione di trapani del Fai e quelli del gruppo archeologico Erykinon, anche gli studenti dell’istituto Alberghiero Ignazio e Vincenzo Florio di Erice che hanno indossato i panni di bravissimi Apprendisti Ciceroni.

GUARDA LE IMMAGINI DEL SERVIZIO ANDATO IN ONDA NEL TG CON LE SPIEGAZIONI DELL’ARCHEOLOGO VITTORIO MIRTO E DEGLI APPRENDISTI CICERONI DELL’ISTITUTO ALBERGHIERO “IGNAZIONE E VINCENZO FLORIO” DI ERICE.

LE FOTO DELLA CHIESA DEL CARMINE

LE FOTO DELLA CHIESA DI SANTA CATERINA

(foto Mario Torrente)

Ultime notizie in diretta

Una veste turistica per la nuova edizione di «Un Borgo di Libri ed Autori» alla «Grotta Mangiapane»

«Il ritorno alla normalità delle nostre vite deve passare, a nostro modesto avviso,...

Poste Italiane: consegne vaccini SDA, 57.100 le ultime dosi nei centri siciliani

Proseguono le forniture di vaccini anti-Covid in Sicilia in consegna da parte del...

Lo stato di agitazione al Comune di Favignana, la risposta di Forgione

La risposta del sindaco Francesco Forgione in merito allo stato di agitazione del...

Egadi, l’Assostampa contesta il bando per portavoce del sindaco

“Dopo il sindaco di Marsala Massimo Grillo, come...

Al via il campionato italiano del Cous Cous Fest

Il Cous Cous Fest lancia la sesta edizione del...

Risarcimento per un tumore da amianto

Rete Ferroviaria Italiana S.p.A. (già Ferrovie dello Stato S.p.A.) dovrà risarcire con 500mila...

Cinque vele al mare di Pantelleria

Le isole di Pantelleria e Salina sono gli unici Comuni siciliani nella guida...

Trasporti Egadi. Documento del Pd sulle difficoltà dei residenti

In un comunicato stampa il Pd egadino torna a porre l’accento sulle difficoltà...

Manette per un fiancheggiatore della mafia

I Carabinieri della Stazione di Mazara del Vallo hanno arrestato Angelo Castelli, mazarese,...

Altre Notizie di Oggi

Terrorizza i clienti di un ristorante, 31enne arrestato dai carabinieri

I Carabinieri della Sezione Radiomobile di Marsala hanno arrestato, con l’accusa di danneggiamento, percosse, violenza e resistenza a Pubblico Ufficiale, un cittadino...

Evade dai domiciliari e finisce in carcere

Protagonista della vicenda, un marsalese di 38 anni Nella giornata di ieri i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia...

Furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale, un arresto.

In manette un cittadino tunisino Nel corso di un posto di blocco, i carabinieri della sezione radiomobile della compagnia...

Trapani, morto l’ex sindaco Michele Megale

Era da tempo ricoverato in un struttura di accoglienza, aveva compiuto 91 anni a gennaio Se n'è andato con...

Trapani, scoperta truffa basata sulle auto usate

Rivendevano auto usate, dopo aver taroccato i chilometraggi, senza rilasciare alcuna fattura A scoprire la truffa sono stati i...

Pantelleria, tenta di ingerire la droga per sottrarsi all’arresto

I Carabinieri della Stazione di Pantelleria hanno arrestato un uomo di 36 anni dopo averlo fermato durante un controllo nelle strade dell’isola....
Trapani
cielo sereno
20.6 ° C
23.3 °
18.5 °
83 %
1kmh
0 %
Ven
28 °
Sab
31 °
Dom
36 °
Lun
34 °
Mar
28 °