martedì, Luglio 23, 2024
28.1 C
Trapani
HomeCronacaTrapani. Picchia l’ex compagna per la strada, arrestato dalla polizia

Trapani. Picchia l’ex compagna per la strada, arrestato dalla polizia

E’ durata quasi tre giorni la latitanza di un quarantenne trapanese che è stato arrestato dalla polizia per aver aggredito l’ex compagna nonostante era già sottoposto, dallo scorso mese di maggio, al divieto di avvicinamento alla donna. Gli agenti della Squadra volante, dopo giorni di ricerche, lo hanno individuato. Era nascosto sul tetto della sua abitazione nella zona del centro storico. Alla vista degli uomini in divisa si è dato alla fuga, ma l’intervento delle altre pattuglie che hanno cinturato la zona hanno consentito il suo arresto.

Secondo l’accusa l’indagato, nei giorni scorsi, aveva incontrato per la strada la sua ex. Nonostante la misura restrittiva a cui era sottoposto l’avrebbe avvicinata, colpendola più volte alla testa con una chiave a croce che custodiva in auto. La donna picchiata è stata costretta a ricorrere alle cure del pronto soccorso. Raccolta la denuncia della vittima, la magistratura ha emesso contro l’aggressore la misura cautelare che i poliziotti, però, non hanno potuto eseguire perché il quarantenne aveva fatto perdere le proprie tracce.

  • LO SPETTACOLO DELL’ALBA AL PARCO ARCHEOLOGICO DI SELINUNTE - INVENZIONI A TRE VOCI

Altre notizie